DECIMA GIORNATA del GIRONE D’ANDATA

NET SERVICE SG FORTITUDO – PALLACANESTRO MOLINELLA

72-67 (11-7; 36-28;47-44)

NET SERVICE SG FORTITUDO

Battilani 2, Balducci 8, Selvatici 2, Marani ne, Tosini 16, Lalanne 6, Cinti, Pederzoli 2, Ranieri 9, Degli Esposti Castori 6, Zinelli 8, Zedda 13.

All.re Mondini, vice all.re Ceciliani

 MOLIX PALLACANESTRO MOLINELLA

Guazzaloca, Brandani 6, Prati, Bianchi 11, Zanetti 8, Sanna 8, Govi 17, Lanzarini 3, Besozzi, Ndaw 14, Cai ne.

All.re Giuliani, vice all.re Radogna

 

 

LA SG CON TENACIA E QUALCHE PATEMA TORNA A SORRIDERE: PRIMA ALLUNGA, POI RESISTE ALLA RIMONTA E HA LA MEGLIO NEL FINALE

Ritorno alla vittoria

Dopo le dolorose sconfitte con Forlimpopoli, Olimpia Castello e l’ultima arrivata contro Basket 2000 Reggio Emilia (https://bolognabasket.org/c-gold-net-service-rimontata-e-beffata-nel-finale-a-reggio-emilia/), c’era bisogno di un successo per reagire ed uscire dal momento di difficoltà.

La Net Service porta così a casa una partita complicata, dura e molto nervosa, tirando fuori il carattere e tornando finalmente alla vittoria. In un match ad alta tensione contro il fanalino di coda Pallacanestro Molinella, che non ha mai mollato, i biancoblu negano la rimonta e conquistano due punti importanti sia per la classifica che per il morale.

Soddisfatto della perseveranza dei suoi, coach Mondini si concentra su cosa lavorare in vista dei prossimi impegni, come testimoniano le sue parole nel post-partita.

Cos’ha funzionato meglio rispetto alle ultime tre uscite e cosa c’è ancora da migliorare?

Abbiamo fatto una buona gara, trovando buone soluzioni offensive. A volte abbiamo sbagliato tiri aperti ben costruiti, forse dettati dall’ansia, ma non siamo mai andati sotto e, quando loro si sono riavvicinati, siamo stati bravi a respingerli.

Dobbiamo migliorare il dato delle palle perse e diminuire i momenti in cui perdiamo la concentrazione in difesa: sono aspetti che regalano troppi punti agli avversari.”

 

Nel primo periodo sono le difese ad avere la meglio sugli attacchi, per utilizzare un eufemismo; nel secondo, invece, i padroni di casa riescono ad allungare in maniera decisa, anche fino al +18, ma gli uomini di coach Giuliani (espulso) non mollano e rientrano in partita sul finire del primo tempo. Molinella si fa sotto fino al -1 del terzo periodo e lotta fino alla fine, ma la SG impedisce il sorpasso e trionfa nel finale, anche grazie ai canestri di un decisivo Tosini.

 

LA CRONACA

L’avvio è tutt’altro che esaltante: Balducci mette a referto i primi punti del match dalla lunetta dopo più di 3’, ma la partita non si sblocca. A metà primo periodo pareggia Govi, Tosini segna in contropiede, quindi Sanna e Zedda con cinque punti a testa chiudono i primi 10’ sul punteggio di 11-7.

 

Ad inizio secondo quarto un’altra bomba di Zedda e quella di Zinelli danno la scossa, quindi Lalanne sempre dall’arco lancia la fuga biancoblu e costringe al timeout Molinella (24-12 al 15’). Per gli ospiti la situazione si fa sempre più complicata: da un antisportivo la SG trova due liberi di Pederzoli e il cesto dalla lunga distanza di Balducci, poi coach Giuliani viene espulso per proteste e Balducci ne approfitta per regalare il massimo vantaggio ai suoi con un 3/3 dalla lunetta (32-14 con 3’49” da giocare). I rossoblu non si arrendono e provano a rientrare grazie a un mini-parziale di 0-8, Degli Esposti e Selvatici respingono la rimonta avversaria, ma Bianchi e Govi firmano il 36-28 di fine primo tempo.

 

Al rientro dagli spogliatoi, gira bene la palla nell’attacco dei padroni di casa e Lalanne punisce ancora dai 6.75. Il distacco però rimane invariato con canestri da entrambe le parti, fino a quando Brandani infila due bombe di fila che riavvicinano definitivamente Molinella e Sanna ne mette un’altra che vale il 45-44. In uscita dal timeout, Degli Esposti chiude il terzo periodo appoggiando il +3.

 

Ultimo quarto di fuoco. Parte forte Zedda, che prima ruba e concretizza un prezioso gioco da tre punti e poi fa il pieno dalla lunetta, mentre Ndaw e Govi tengono a contatto gli ospiti. Zinelli con la tripla dall’angolo, Govi gli risponde con la stessa moneta, quindi Tosini sigla il 57-53 e coach Radogna chiama minuto a 5’ dal termine. Bianchi prima con una bomba e poi con una magia in reverse avvicina i rossoblu, Ranieri ne mette cinque a cronometro fermo, poi Ndaw è protagonista con sei punti in fila, ma dall’altra parte Tosini si carica la squadra sulle spalle e ne segna altrettanti (70-67). Balducci sbaglia la tripla della staffa, ma c’è rimbalzo di Ranieri e rimessa in attacco per i biancoblu con 13” rimasti: Tosini mette a segno i due liberi che regalano il successo alla Net Service per 72-67.

 

SABATO 10 DICEMBRE A FERRARA

Nel prossimo appuntamento in calendario i ragazzi di coach Mondini andranno a caccia dell’impresa, infatti saranno impegnati con la capolista Basket 2018 Ferrara. La squadra ferrarese è di sicuro tra le favorite di questa stagione e lo sta dimostrando, ma la SG andrà a giocarsela senza paura e a viso aperto, cercando di portare a casa un clamoroso risultato, che potrebbe riportare entusiasmo e fiducia in casa biancoblu.

La palla a due si alzerà alle ore 18 di sabato 10 novembre sul parquet del PalaVigarano in quel di Vigarano Mainarda.

 

CLASSIFICA dopo la 10ª GIORNATA

Vince e convince il terzetto di testa formato da Ferrara, Reggio Emilia e Bologna Basket, che continuano la loro corsa salendo a 16 punti; appena dietro c’è Fidenza, in compagnia di una sorprendente Olimpia Castello alla quarta vittoria consecutiva. La Net Service trova una vittoria che regala ossigeno puro e si rilancia conquistando la sesta posizione con 10 punti, mentre la Pallacanestro Molinella è costretta all’ultimo posto solitario a quota 4.

 

Basket 2018 Ferrara, Basket 2000 Reggio Emilia, Bologna Basket 2016 16, Pall.2014 Fulgor Fidenza, Olimpia Castello 14, NET SERVICE SG FORTITUDO, LG Castelnovo 10, Francesco Francia Zola Predosa, Pol. Arena Montecchio 8, Guelfo Basket, Anzola Basket, Baskers Forlimpopoli, CMP Global Basket 6, Pallacanestro Molinella 4.

 

                                                               Ufficio stampa SG Fortitudo, MARTINO PAGNONE

CategorySG Fortitudo

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online