Con l’articolo di oggi ci concentriamo nello specifico sui giocatori NBA: è risaputo come alcuni abbiano grandi personalità mediatiche in aggiunta all’invidiabile talento sportivo. È sempre un piacere ascoltare le loro intuizioni; la loro esperienza sul basket rende ancora più interessante scoprire il loro modo di vedere le cose. Per poter beneficiarne, i podcast vengono proprio in nostro aiuto. Tutti ormai sanno come beneficiare di un podcast sia una cosa davvero semplice ormai, la tecnologia al giorno d’oggi ha fatto grandi passi in avanti nella direzione di una fruizione dei contenuti semplificata.

 

Proprio alla stessa maniera, gli appassionati di sport sanno che servirsi del web per le proprie puntate è qualcosa di estremamente facile. Esistono siti che permettono di avere un’idea immediatamente chiara sui portali ideali dove iscriversi e divertirsi altresì con i giochi da casinò, come le slot machine a tema sportivo che includono naturalmente anche il basket! Spesse volte i provider offrono bonus per giocare liberamente tramite free spin ed essi possono allo stesso modo essere vantaggiosi anche per le scommesse sportive.

 

E ora procediamo ai migliori 3 podcast sul basket, scopriamo quali sono.

The Draymond Green Show

Al primo posto a nostro parere vi è il podcast della star dei Golden State Warriors, Draymond Green. La sua fama è decollata velocemente la mattina dopo che i Warriors hanno perso la prima gara delle finali NBA nel 2022. È stato interessante ascoltare Green parlare dei problemi del match. Anche perché lui è indubbiamente uno dei giocatori più schietti del campionato e questo viene percepito positivamente da chi lo segue, motivo per cui tutti volevano sapere cosa avesse da dire. Avere la possibilità di ascoltare i pensieri di un giocatore NBA proprio mentre si svolge il campionato è generalmente qualcosa molto apprezzata dagli sportivi, motivo per cui spesso il podcast di Green rientra nelle prime posizioni tra i podcast più popolari su Apple.

Old Man and the Three

In questo caso abbiamo l’ex giocatore NBA JJ Redick come co-conduttore di questo podcast, assieme alla compagnia di Tommy Alter, che invece è il produttore. Il tutto ha avuto origine quando ancora Redick giocava le sue partite attivamente nell’NBA, esattamente nel 2020. Successivamente al suo ritiro nel 2021, il podcast ha ottenuto una certa fama tra la gente. Questo è successo non a caso, ma proprio per il modo di gestire l’informazione: in maniera decisamente più libera rispetto ai media tradizionali, cosa ovviamente apprezzata da tutti i fan.

All the Smoke

Per concludere la classifica dei 3 migliori podcast sul basket, non possiamo non citare questo spettacolo condotto dai due ex giocatori NBA, Matt Barnes e Stephen Jackson. Si tratta di un appuntamento settimanale molto atteso dagli appassionati, in cui i due ex campioni condividono le loro opinioni in una maniera decisamente non filtrata e non evitando alcun argomento controverso. Spesso vi sono guest star invitate del calibro di Kobe Bryant, Shaquille O’Neal e Carmelo Anthony e noi immaginiamo quanto sarebbe interessante ascoltare anche il parere dei nostri migliori cestisti italiani che hanno giocato nella NBA.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito |Feed RSS: