Da Emilio Baumann a Milos Teodosic. Da Ondina Valla a Giampaolo Calanchini. Dai campionissimi del tennis agli olimpionici della ginnastica e dell’atletica leggera, passando per le bandiere della pallacanestro, lottatori, pallavolisti e molto altro ancora.
É il meglio della ultrasecolare storia della SEF Virtus ad essere raccontato nella speciale mostra fotografica Walking Virtus allestita al Teatro Romano di Bologna (via De’ Carbonesi 5C): una vera e propria “passeggiata” celebrativa all’interno di 150 anni di vita gloriosa della più antica società sportiva bolognese, tra le più antiche d’Italia ed Europa, raccontata da una quarantina di fotografie che ritraggono alcuni dei personaggi e dei luoghi simbolo della lunga storia virtussina, tra glorie olimpiche e grandi campioni del passato e del presente bianconero.
La mostra fotografica – curata da Marcello Maccaferri e Nicola Raule – sarà presente al Teatro Romano di Bologna almeno fino al 17 gennaio, giorno del 150esimo compleanno della SEF Virtus, aperta a tutti coloro che vogliono visitarla (nel rispetto delle norme anti assembramento) dalle 10 alle 20.
Si tratta di una mostra mobile, quindi in futuro riutilizzabile per ulteriori esposizioni in altri luoghi cittadini, anche in base all’evolversi della situazione pandemica e alle relative limitazioni.
Sul sito www.virtus150.sport si potranno trovare tutti gli aggiornamenti in merito.
All’interno del Teatro Romano è presente anche il Temporary Shop di Virtus 150, dove è possibile acquistare in loco diversi gadget celebrativi.
Ufficio Stampa SEF Virtus

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: