Intervistato dal Carlino Pesaro, Luca Vitali ha parlato della sfida di venerdì contro la Fortitudo.
Un estratto delle sue parole.

“Una manifestazione che non perde mai il suo fascino questa, perché spesso capita che il risultato finale sia contro ogni pronostico e ad ogni quarto di finale non manca mai la sorpresa. Le partite secche regalano adrenalina, poi sono ravvicinate e gli spettatori possono goderne due in una sola giornata, con tante emozioni una dietro l’altra: tutto questo attira come una calamita l’attenzione degli appassionati. Quella con la Fortitudo è la classica partita trappola e la storia stessa della Coppa Italia che lo dice. Loro sono una matricola, appena tornati sulla grande ribalta e si sono qualificati al giro di boa grazie ad alcuni risultati che si sono concatenati a loro favore, ma proprio per questo non hanno niente da perdere e giocheranno leggeri. Dovremo stare perciò molto attenti.”

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: