Da alcuni mesi – dopo l’ulteriore passo avanti di Massimo Zanetti attraverso la sponsorizzazione Segafredo – si parla di un nuovo scenario della proprietà Virtus che potrebbe aprirsi a breve. Degli attuali 32 soci della Fondazione un piccolo gruppo, capeggiato appunto da Zanetti, sfrutterebbe l’aumento di capitale ancora aperto (fino al 31 dicembre) per mettere la Fondazione in minoranza e prendere il controllo della società. Nel caso, la Virtus tornerebbe a essere una società di capitali ordinaria – senza tutti i problemi (di governance e di liquidità) che si sono delineati negli anni scorsi a causa della particolarissima struttura della proprietà bianconera. E la Fondazione resterebbe come socia di minoranza, e agirebbe come strumento di controllo e depositaria del marchio Virtus.
Massimo Zanetti, e il suo uomo di fiducia Luca Baraldi, sono sempre stati chiari in merito: Segafredo non sarà mai proprietaria unica della Virtus. Ma se si formerà un gruppo di 3-4 soci allora sì, sarebbero pronti. Questo si scoprirà a breve, perché dopo il consiglio di indirizzo della Fondazione – nel quale sono state formalizzate le dimissioni di Pietro Basciano dalla carica di presidente – è stata convocata per fine novembre, lunedì 28, l’assemblea dei soci.
Per quel giorno tutti si aspettano che – oltre a Zanetti – altri 2-3 soci facciano un passo avanti. Con un aumento di capitale di un milione di euro – secondo il Corriere di Bologna – verrebbero messi in sicurezza i conti e la Virtus sarebbe pronta a ripartire con nuovo slancio e soprattutto con una proprietà “gestibile”. Sempre secondo il Corriere, nei mesi scorsi sono stati fatti sondaggi anche con altri imprenditori esterni (la famiglia Vacchi e Alfredo Cazzola), ma sono andati a vuoto. Pertanto i soci che dovranno affiancare Zanetti – con ogni probabilità – andranno trovati all’interno dell’attuale gruppo di soci fondatori.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online