VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Marble voto 5.5 – Male al tiro, però difende e recupera tre palloni. Ma da lui ci si aspettano anche e soprattutto punti.
Pajola voto 5.5 – Una bella penetrazione, difesa generosa e a volte un po’ confusionaria.
Baldi Rossi voto 5.5 – Appena 4’ in campo, si vede poco.
Markovic voto 7.5 – Prende un colpo fortuito e durissimo, e gioca il secondo tempo con un occhio pesto. Non se ne accorge nessuno, partita clamorosa, dimostrando attributi altrettanto clamorosi. 18 punti, 3 assist e 3 recuperi.
Ricci voto 7 – Prova solida, 12 punti, 5 rimbalzi e grande presenza nell’ultimo quarto.
Cournooh voto 6 – Qualche minuto difensivo, efficace nel recupero bianconero.
Hunter voto 6.5 – Gioca tanto e piuttosto bene. 10 rimbalzi e i liberi del sorpasso a 25” dalla fine. Ottima prova.
Weems voto 7 – Prova maiuscola. Grande primo tempo, ma sempre presente anche in difesa e a rimbalzo (7). Si riscatta dopo Tenerife.
Teodosic voto 6 – Gioca ancora una volta tanto (40’), forse troppo. Viene praticamente sempre raddoppiato e tira malissimo (2/15) con 6, ma piano piano entra nella partita coi falli subiti (10), gli assist (6). Alla fine è sufficiente, anche se gli errori nel finale dei regolamentari non sono da lui e costano carissimo. Incolpevole sull’ultimo tiro di Daye, vista la incolmabile differenza di altezza.
Gamble voto 6 – Non demerita: 10+6, con buone cose nel momento del recupero bianconero. Nel finale però Djordjevic gli preferisce Hunter.

Sala stampa, a cura di Valentina Calzoni

Le parole di Sasha DjordjevicPrima di tutto complimenti a Venezia che ha saputo approfittare del tempo che ha avuto per preparare la partita e si è visto all’inizio su come erano preparati tatticamente contro di noi. In queste gare ci vuole l’energia giusta e a noi è mancata. So che non era facile stasera alzarsi ma sono orgoglioso perché l’abbiamo quasi portata a casa. Sul +4 di Venezia nell’overtime ho speso un timeout che magari poteva servire nel finale. Devo rivedere i filmati con la schiacciata di Hunter che poteva essere “and one”, voglio togliermi il dubbio anche se penso la fischiata sia stata giusta. Peccato perchè siamo rientrati in partita da Virtus anche se eravamo contro un avversario atleticamente molto pronto. Oggi siamo partiti con tante palle perse e ci è mancata qualche corsa è qualche canestro facile dopo buone difese. Non era facile. Io ho speso due parole coi miei ragazzi sulla partenza,penso sia colpa mia se non siamo partiti bene. Io sono consapevole della difficoltà che abbiamo avuto all’inizio, il cambio di zona anche ci ha messo in difficoltà ma non avevamo tempo per approfondire di più. Mentalmente penso che abbiamo dimostrato di esserci e grazie anche ai tifosi che sono venuti e ci hanno dato il loro supporto. La squadra ha sicuramente avuto una pesantezza in testa da Tenerife. Hanno dei pensieri come i nostri, come i miei. Non è sempre facile chiudere quell’automatismo e giocare con la testa libera, che per me è fondamentale. Teodosic sa giocare i finali di partita, a volte azzecca le scelte, a volte no. Tutta la squadra avrebbe bisogno di un po’ di riposo per rigenerarsi. Oggi non si è risparmiato neanche in difesa, ha speso tanto, ma é abituato a farlo. I grandi giocatori sono grandi per quello. Lavoreremo nell’ottica di fargli recuperare le energie. Markovic senza un occhio, ha giocato come un pirata con la benda con grande orgoglio e ha dato tutto come gli altri ragazzi. Ci sono i mezzi e l’esperienza nella nostra società per andare avanti. Non ci fermiamo, e si può imparare tanto dalle sconfitte per il futuro.

Le parole di Walter De Raffaele Credo sia stata una bellissima partita giocata da due grandi squadre. Noi abbiamo fatto una gara di altissimo livello anche se poi potevano deciderla gli episodi. Credo che nei 45 minuti non abbiamo rubato niente ma abbiamo meritato e la preparazione tattica è stata fondamentale soprattutto su Teodosic e alternando uomo e zona. Sono molto contento perché credo che in pochi ci dessero fiducia per la vittoria.La maledizione della semifinale finalmente è interrotta.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: