Per la Virtus è la settimana dell’esordio in Eurolega, e già questo è un momento storico, dato che sono passati 14 anni.
Venerdì al PalaDozza arriva Monaco, e il giovedì successivo toccherà al Bayern, sempre in casa. Due partite casalinghe per cominciare, già molto importanti nell’ottica di una stagione lunghissima, in cui per arrivare nelle prime otto di quello che di fatto è un secondo campionato da 34 partite sarà cruciale il cammino in casa.
I bianconeri sono ancora un cantiere aperto, e non poteva che essere così visti i ritardi nella preparazione e gli infortuni. Ma nelle prime uscite ufficiali la Segafredo ha già mostrato buona difesa e capacita di soffrire, recuperando anche da svantaggi importanti. E’ a questo carattere che ci si dovrà aggrappare per provare a battere Mike James e compagni, sperando anche che qualcuno degli infortunati sia recuperabile. Inoltre, i nuovi stanno già dando un contributo significativo, a partire da Mickey (MVP della prima giornata del campionato) in poi. Ci vorrà tempo e pazienza, ma i primi passi sono nella giusta direzione.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online