Come una vittoria può cambiare tutto. Dopo il sacco di Sassari tutto l’ambiente Virtus ha passato una settimana finalmente tranquillo, e la squadra si è allenata senza particolari problemi, a parte qualche giorno acciacco per Pittman e una botta al ginocchio presa ieri da Collins, nulla comunque di particolarmente grave. I bianconeri ora sono a +4 su Torino, che dopo la vittoria infrasettimanale di Pesaro è rimasta davvero sola, a tal punto che si parla di 500mila euro stanziati dalla società piemontese come “premio salvezza”, per provare a motivare i giocatori di Frank Vitucci. Chiaramente domenica si guarderà anche a quello che succederà in Sicilia. Se i piemontesi dovessero perdere a Capo D’Orlando e la Virtus vincere contro Varese, i giochi per la salvezza sarebbero quasi fatti.
Ma prima di tutto c’è Varese da battere, appunto. E non sarà facile. La squadra di Paolo Moretti – come i bianconeri – è in ripresa, dopo essere stata per un mesetto abbondante la peggiore del lotto, o quasi. La vittoria a Torino ha cambiato tutto, e da lì è arrivato il passaggio del turno in FIBA Cup e la successiva vittoria con Trento. Insomma, i biancorossi arrivano a Bologna in un ottimo momento, e anche la perdita di Faye per cannabis – giocatore che non può essere rimpiazzato, avendo Varese già raggiunto i 16 tesseramenti – sembra essere stata ben assorbita.
Rispetto alla partita di andata – persa dalla Virtus 82-75 nonostante un ottimo (e illusorio) esordio di Fells – Varese ha aggiunto il solido Kangur – unico ex della partita – e il play Chris Wright, che viaggia a 6.3 assist e ha cambiato la fisionomia della squadra. Come nel caso della Virtus e Collins, avere un giocatore che metta in ritmo i compagni può cambiare tutto. Tutti gli occhi saranno infatti puntati sul play di Crisfield, per vedere se ripeterà la splendida prova di Sassari, non tanto come punti segnati quanto come regia e leadership. Per la Virtus vincere, e magari ribaltare anche il -7 dell’andata, vorrebbe dire fare un altro passo fondamentale verso la salvezza.

Alla Unipol Arena si gioca domenica alle 18.15, con diretta Radio Bruno e Radio Bologna Uno.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online