Con l’acquisto di Gabriel Lundberg – ufficializzato ieri – la Virtus ha fatto l’addizione che voleva al suo reparto esterni. Un giocatore di provata esperienza di Eurolega, in grado di dare atletismo ed energia, tiro e penetrazione. Tra l’altro – secondo Repubblica – le cifre dell’accordo sarebbero inferiori al milione e mezzo annuo uscito inizialmente. L’accordo biennale potrebbe valere poco meno di due milioni. A questo punto, bisognerà capire se dallo sterminato reparto esterni bianconeri uscirà qualcuno. Sempre secondo Repubblica, l’unico candidato in tal senso potrebbe essere Ruzzier, che ha richieste in serie A. Gli altri resteranno tutti, e si vedranno due formazioni decisamente diverse tra Eurolega e campionato, dove avranno molto spazio gli italiani e gli stranieri più giovani, almeno in regular season. L’obiettivo principale della stagione sarà arrivare ai playoff di Eurolega, in modo da mantenere la licenza senza dover sperare in una wild card, e quindi i veterani verranno usati principalmente in Europa.

Per completare il mercato bianconero, manca solo un giocatore, un’ala che possa giocare sia da numero tre che da numero quattro. Non sarà comunque Kevin Hervey, che comunque deve ancora trovare un’altra collocazione, dopo gli abboccamenti andati a vuoto con Badalona, che alla fine gli ha preferito Howard.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online