Nel pomeriggio di ieri Andrea Trinchieri avrebbe declinato l’offerta della Virtus, secondo quanto riportano Luca Aquino sul Corriere di Bologna e Luca Muleo su Stadio. La motivazione non sarebbe economica, ma dovuta al fatto che il coach milanese non intende impegnarsi subito con una squadra, ma vuole aspettare per capire se ci saranno possibilità concrete di avere una panchina in Eurolega. I suoi tempi quindi sono risultati incompatibili con quelli della Virtus, che intende iniziare a programmare la nuova stagione prima possibile. Per cui, a meno di prossime riaperture, l’affare sembra sfumato.
A questo punto i bianconeri cercano un’alternativa di livello, e il nome caldo potrebbe essere quello di Luca Banchi, da poco libero dal Bamberg, dove aveva sostituito proprio Trinchieri a stagione in corto, dopo l’esperienza torinese. Il coach campione d’Italia con Siena (scudetto poi revocato) e Milano è probabilmente il migliore tra i tecnici raggiungibili dalle Vu Nere. In alternativa si continua a parlare di Maurizio Buscaglia, al momento impegnato in finale scudetto con Trento, e Sasha Djordjevic che però ha il “problema” del doppio impegno non gradito alla società.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online