Nelle prossime tre settimane la Virtus conoscerà ufficialmente il suo destino europeo. In attesa di capire se lo stallo tra FIP e la società bianconera si sbloccherà, il Corriere di Bologna ha riportato alcune date importanti.
Il board delle FIBA Champions League si riunirà il 21 giugno per stabilire le 32 partecipanti alla prossima edizione. Il nome della Virtus non dovrebbe comparire, perché l’intenzione della società resta quella di partecipare all’Eurocup per i motivi già noti, ovvero attirare giocatori di livello più alto e “muoversi” nella direzione dell’Eurolega.
Il board di ECA, invece, si riunirà nell’ultima settimana di giugno. L’elenco delle 24 partecipanti alla prossima Eurocup dovrebbe essere reso noto la prima settimana di luglio.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: