Sono comprensibilmente tanti i nomi di mercato associati alla Virtus in questi giorni, dato che la società cambierà praticamente tutti gli stranieri: Dejan Kravic pare infatti l’unico con concrete possibilità di restare.
Oltre al nome di Milos Teodosic, che dovrà decidere nel prossimo futuro se accettare o no l’offerta bianconera (e da questo dipenderanno tante cose), si fanno tanti altri nomi. Come playmaker, se Teodosic dovesse dire no, sono usciti i nomi di Jovic (Bayern) e Markovic (Khimki).
Tra gli esterni, secondo il Corriere di Bologna è caldo il nome di Aleksa Avramovic, reduce da un’ottima stagione a Varese, così come quello di Milan Macvan, recupeato fisicamente ma reduce da un anno e mezzo di stop, magari da affiancare a un giocatore atletico “alla Okaro White”.
Al posto di Kelvin Martin, si parla di Drew Crawford di Cremona, che però sta disputando un’ottima stagione alla corte di Sacchetti e potrebbe avere offerte in Eurolega.
Sul mercato italiano, infine, i nomi che circolano sono quelli di Peppe Poeta (per completare il reparto playmaker), Awudu Abass e Paul Biligha.

(foto Pallacanestro Varese)

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: