OBIETTIVO LAVORO

Gaddy – voto 6,5 – (17pti, 4/5, 5/8, 1/2) – Lavora bene dietro, davanti va e viene, con il sospetto che basti un pressing per mandarlo in crisi. Ma sa come uscire fuori dalle pesche, e sa dove andare a bussare per trovare aiuti.
Fontecchio – voto 7 – (8pti, 4/5, 2/3, 0/3) – Sei perse, inizio tragico, poi è fortunato perché davanti non gli viene chiesto molto, e può dedicarsi, dietro, a sbianchettare di qua e di là. Eccellente malgrado tutto.
Odom – voto 7,5 – (24pti, 7/10, 7/10, 1/3) – Prende possesso della partita e di tutto il resto, con una autorità che, probabilmente, nessuno si aspettava potesse uscire in questo modo. Sperando che possa essere l’alba di un giorno nuovo.
Mazzola – voto 6,5 – (10pti, 5/6, 1/4, 1/2) – Cerca di tenere botta in tutti i modi possibili e immaginabili, anche se la mira non sembra aiutarlo. Il coraggio non manca, però.
Pittman – voto 7 – (16pti, 8/9, 4/8, -) – Tutto gira attorno a lui, che ogni volta che prende palla deve far qualcosa, punti o falli presi che siano. Il problema è la gestione dei minuti, che dovrebbero essere infiniti, e il quinto fallo che lo mette fuori.
Oxilia – voto NG
Vitali – voto 7 – (8pti, 5/6, 0/2, 1/1) – Dietro, è quello che sappiamo essere. Davanti, basta una fiammata, ma è quella che la chiude. Attributi quadrati.
Williams – voto 6,5 – (7pti, 1/2, 3/3, 0/2) – Già ormai pronto ai saluti, dopo tanti minuti a far da sventola asciugamani si ritrova a dover andare in campo, e non fa come tanti che, in queste situazioni, si tira indietro.
Cuccarolo – voto 6,5 – (2pti, 2/2, 0/1, -) – L’esaltazione di due liberi che lo portano ad essere protagonista.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI

Haynes – voto 5 – (10pti, 2/2, 1/3, 2/8) – Solo i due liberi del supplementare, in una partita dove Sassari non ha mai dato l’impressione di essere un collettivo.
Logan – voto 8 – (33pti, 5/5, 2/3, 8/14) – Deve fare da solo, perché attorno è povertà e supponenza.
Eyenga – voto 3 – (6pti, -, 3/7, 0/2) – La chiude con i battibecchi. Prima, comunque, pochissima roba.
Petway – voto 4 – (0pti, -, 0/1, 0/1) – Chiaramente, non ne aveva voglia. Falli subito, ma siamo su Sky e non su un canale di altro genere.
Varnado – voto 4 – (1pt, 1/2, 0/1, -) – Non prende la targa di Pittman, non prende niente.
D’Ercole – voto 5,5 – Silenzioso, pure troppo.
Stipcevic – voto 6 – (8pti, -, 1/1, 2/4) – Solo due triple e poco di più.
Formenti – voto 6 – (2pti, -, 0/1, -) – Minuti di difesa, più che altro.
De Vecchi – voto 6 – (0pti, -, -, 0/2) – Tanti minuti per via di altrui malumori, fa quello che può.
Sacchetti – voto 6,5 – (14pti, 5/6, 3/7, 1/4) – Unico supporto per il papà, che in campo vede solo stelle bizzose.
Alexander – voto 6,5 – (15pti, 3/4, 3/5, 2/2) – Davanti c’è, dietro no, lo si sa.

VERBA MANENT

ValliDevo fare una dedica speciale al dottor Rimondini, che ha subito un grandissimo lutto qualche giorno fa, volevo vincere una partita per dedicargliela.
Per noi era una partita pesantissima, anche se avessimo giocato contro il Casalecchio, venendo da un mese con zero vittorie. Abbiamo incontrato i campioni d’Italia, da incompleti, ma avevo già detto che eravamo una squadra vera, e che i ragazzi hanno dei limiti ma non sono degli stronzi. Adesso queste parole hanno un peso. Ringrazio il mio staff che è clamoroso, e il fatto di essere stati compatti nei momenti difficili. Siamo stati bravi contro gli 800 quintetti diversi che può schierare Sassari, e chiunque è entrato ha dato il suo contributo, non ultimi Cuccarolo e Williams. Sono contento per Gaddy che ha fatto una partita da leader, per Odom – la più bella sorpresa di oggi – e per il secondo tempo di Pittman.
Ora non siamo diventati i San Antonio Spurs, siamo una squadra inesperta che però vuole migliorare. Dobbiamo voler bene a questi ragazzi. Non siamo i campioni nel mondo, siamo sempre ultimi però con un gruppetto di altri. E la società è stata bravissima a mettere i giocatori nelle condizioni migliori di lavorare.
I giocatori sono tutti confermati? Sì, anche perché non abbiamo i soldi (ride). Fells arriva? Adesso parliamo della partita di Sassari.
Lo stato di forma di Pittman ci cambia così tanto? Sì, se lui sta bene – anche di testa – può fare una partita importante. Non deve pensare ad amministrarsi, noi dobbiamo gestirlo e Gino, che sta crescendo, può essere il suo backup.
Stasera percentuali migliori? Anche nelle partite scorse la qualità dei tiri non era male, ma non li mettevamo. Stasera dico che siamo stati bravi a cercare qualche penetrazione in più, e abbiamo raccolto qualche tiro libero.
Il livello del campionato? Secondo me quest’anno è ancora più difficile del solito, le squadre deboli non sono deboli e quelle forti ogni volta devono allacciarsi le scarpe per vincere ogni partita. E se guardate le cifre dei giocatori stranieri che vengono qui, le peggiorano sempre rispetto ad altri campionati.
Vitali? Ha dimostrato di essere un giocatore con gli attributi, lo aspettiamo fisicamente messo meglio, era debilitato, così come Fontecchio che in pratica ha giocato su un piede solo.

SacchettiPotrei dire delle cose non belle. Non è la sconfitta, ma questo modo di giocare in cui abbiamo cercato diversi protagonisti, diciamo così. Questi non sono alti e bassi, sono solo bassi. Non sono soddisfatto, ai miei giocatori io do sempre fiducia, dopo l’inizio ho ridato spazio al quintetto, ma non ho avuto risposte. Ora cerchiamo di giocare meglio, abbiamo cercato in tutti i modi di recuperare certi giocatori, non ci sono state risposte. Avessimo vinto, avrei detto le stesse cose.
La Virtus ha giocato di intensità, ha messo pressione, ha messo quello che ha, senza un giocatore importante come Ray. Ha sbagliato tanto, ma ha giocato con quelle qualità che vorrei vedere anche nei miei giocatori.

VitaliCi siamo tolti la scimmia dalle spalle. Ci stiamo facendo un mazzo da inizio stagione, ma siamo stati bravi a prendere questa soddisfazione restando sul pezzo fino alla fine. Grandissimo morale, godiamocela, ma dopo ripartiamo. Gran lavoro dello staff, ora pensiamo a Varese. Io? 24 anni, influenza e bloccato sulla schiena, ma va bene lo stesso.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online