Venerdì prossimo l’assemblea dei soci di Virtus Pallacanestro lancerà un aumento di capitale da 1.5 milioni di euro, portando il capitale sociale delle Vu Nere a un totale di 2.1 milioni di euro. Come annunciato dopo l’assemblea della Fondazione, Segafredo Zanetti sottoscriverà l’aumento di capitale fino ad arrivare al 40% delle quote, acquisendo così la maggioranza relativa della società. La Fondazione resterà con il 30%, con un ruolo di supporto e garanzia. Il rimanente 30% sarà diviso tra due soci, che affiancheranno Massimo Zanetti nella governance della società. Secondo le ultime indiscrezioni questi due soci saranno un’azienda del mondo cooperativo (forse Camst), e Pietro Basciano – attuale presidente dimissionario della Fondazione e presidente LNP – che si staccherebbe dalla Fondazione e parteciperebbe all’aumento di capitale.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online