La Virtus – secondo il Resto del Carlino – starebbe pensando a un nuovo tipo di contratto da sottoporre ai suoi atleti a partite dalla prossima stagione. In pratica il nuovo contratto sarebbe “senza benefits”, e quindi al giocatore toccherebbe occuparsi della ricerca dell’alloggio, il pagamento delle bollette e di altre incombenze di cui finora si è occupata la società. Per questo motivo il club avrebbe già disdetto l’affitto degli appartamenti occupati dai giocatori in scadenza di contratto. Per il Carlino Luca Baraldi intende parlare di questa nuova modalità di contratto in assemblea di Lega, sperando che anche altre società seguano la stessa linea.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online