La Virtus potrebbe anche non aver concluso le sue operazioni sul mercato. Secondo Spicchi D’Arancia – infatti – coach Sasha Djordjevic valuterà nelle prossime 2-3 partite il roster attuale, e poi si valuterà se cercare un ulteriore lungo dalle spiccate doti atletiche. Questo soprattutto se capitasse la possibilità di effettuare un’altra operazione “stile Chalmers”, magari opzionando il giocatore scelto anche per la prossima stagione. La società, come spiega Stadio, ha ancora a disposizione un visto per un giocatore extracomunitario.

In ogni caso, un eventuale nuovo acquisto potrebbe giocare solo in campionato, dove a quel punto ci sarebbero nove stranieri per sei posti, salvo uscite.
Le liste per la Champions League infatti sono chiuse definitivamente dal 5 marzo scorso.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: