È stato presentato oggi il rinnovo della partnership tra Macron e Virtus fino al 2025. Ecco le parole degli intervenuti.

Luca Baraldi: “Ringrazio innanzitutto l’amico Gianluca Pavanello, per la fiducia che ha attribuito alla Virtus per il rinnovo di questo accordo. Noi crediamo che Macron sia l’azienda migliore in assoluto per seguire le esigenze tecniche dei nostri atleti e tecnici sia per il valore del brand. Legare il nome della Virtus a Macron per così tanti anni è un onore. Macron vestirà la nostra squadra donne, da quest’anno ci sarà anche la Virtus femminile: le donne vestiranno le stesse maglie degli uomini. Una precisazione sul CDA: dopo l’uscita di Dalla Slada, io assumerò le deleghe di gestione della società; entrerà a far parte del CDA Nicola Gualandi che è già consigliere Segafredo e il dottor Sermasi vestirà la figura di Presidente di Virtus Pallacanestro.”

Gianluca Pavanello: “Noi siamo un’azienda bolognese nata a Bologna; nel nostro DNA è fortemente presente il basket fin dall’inizio. In questo ultimi anni siamo molto cresciuti sia in Italia che all’estero: oggi l’80% del nostro fatturato è all’estero ma siamo ben radicati nel nostro territorio. Il fatto di essere sponsor della Virtus è molto importante per noi. Oggi il progetto Virtus è in fortissima crescita: tutto il discorso basket in Italia è in crescita, dopo anni difficili. Oggi mi sembra di poter dire che il movimento basket è in crescita: sono tronate in A squadre con tradizione, sono entrati grandi allenatori e grandi giocatori. A maggior ragione per noi è importante continuare ad essere legati alla Virtus, una squadra dalle forti tradizioni e dai grandissimi risultati. Per la prima volta quest’anno sulle divise ci sarà una rivisitazione del nostro logo.”

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: