Con mossa a sorpresa la Virtus ieri ha ufficializzato l’arrivo di Mam Jaiteh con contratto biennale. Il 26enne centro francese – visto a Torino nel 2018-19 e da allora molto cresciuto – va ad aggiungersi a un pacchetto lunghi davvero folto, che ora comprende oltre a lui Udoh, Tessitori, Hervey ed Alibegovic.
Teoricamente Jaiteh sarebbe il settimo straniero del roster, con il play/guardia che verrà. Resta però da capire la posizione di Vince Hunter, che è oggetto di valutazione da parte della società, per via della squalifica per cannabis appena rimediata, e alcuni successivi comportamenti social. Secondo vari quotidiani, Corriere di Bologna, Repubblica e Tuttosport non si può escludere il taglio per il lungo di Detroit, nonostante il rinnovo del contratto firmato venti giorni fa.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: