INTECH VIRTUS IMOLA-VIRTUS MEDICINA 72-83
(Parziali: 28-22 / 45-45 / 57-65)
Intech: Colombo 5, Marcone 3, Dalpozzo 10, Agatensi 2, Errera 14, Planinic 12, Orlando, Biandolino, Barattini 14, Piani Gentile ne, Savino ne, Begic 12. All: Regazzi
Medicina: Galassi 13, Curione 4, Poluzzi 9, Dall’Osso, Polverelli 9, Casagrande 16, Allodi 14, Stellino ne, Lorenzini 6, Poli ne, Agriesti ne, Casadei 12. All: Curti
Arbitri: Piedimonte e Riccardi

Nel derby delle Virtus è Medicina a festeggiare nell’ultimo match prima di Natale. In un match sempre equilibrato nel punteggio, Casadei e compagni la spuntano in un finale gestito bene con i liberi e con gli errori dei gialloneri locali nei momenti decisivi. Imola sbaglia troppo, si innervosisce in alcuni momenti per qualche decisione arbitrale (due falli tecnici) e lancia gli ospiti verso una vittoria a quel punto meritata. Cade l’Intech nell’ultimo match prima della pausa.
Colombo segna i primi punti in maglia Intech, Barattini ed Errera segnano con costanza, Dalpozzo aiuta a livello emotivo nei momenti peggiori della serata, Planinic segna, ma non è un fattore come in altre occasioni, mentre Begic, marcato stretto dagli avversari, per la prima volta chiude a soli 12 punti.
Dall’altra parte da segnalare un ottimo primo tempo di Casagrande che all’intervallo è già a quota 14, Casadei, Galassi, Allodi, Poluzzi e Polverelli si fermano tutti a cavallo della doppia cifra.
Ora tutti in vacanza: prossimo impegno ufficiale per l’Intech Virtus Imola, sabato 11 gennaio a Montecchio contro Pol.Arena.

La cronaca.
Imola in campo con Dalpozzo, Planinic, Begic, Barattini ed Errera. Medicina con Casadei, Poluzzi, Casagrande, Allodi e Polverelli.
Il match si apre con la bella giocata di Begic che lancia Errera sotto le plance. Dopo la tripla di Casagrande, è Barattini a scaldare le mani dei tifosi con il tiro centrale da 3 punti. Begic in penetrazione e Planinic dall’arco fissano il 10-3 dopo 2’ di gioco. Un minuto dopo è ancora Casagrande da fuori ad accorciare. Ma Planinic ancora dalla distanza replica per il 13-6 a 3’30”. Allodi segna ancora dalla distanza, ma Errera infila 4 punti filati e dopo la penetrazione vincente di capitan Dalpozzo, coach Max Curti è costretto a rifugiarsi in timeout sul 19-9 a 4’30” dall’intervallo breve. Alla ripresa del gioco Galassi prosegue il bombardamento da lontano (4 triple a segno per Medicina). Dall’altra parte Begic si inventa il 21-14, mentre l’altro ex di turno Poluzzi segna dall’arco (21-17 a 3’). Begis strappa la palla in difesa e va ad inchiodare la schiacciata del 23-17. Tre errori di fila in attacco di Imola riporta sotto Medicina con Casadei in penetrazione (23-19). Errera mette il proprio 8° punto, prima che Tommaso Colombo realizzi il suo primo canestro in giallonero, dalla distanza. Ci si ferma al primo intervallo breve sul 28-22 per la Intech Virtus Imola.
Al rientro in campo, Medicina presenta Lorenzini, Curione, Allodi, Casadei e Galassi; mentre Imola Barattini, Colombo, Begic, Agatensi e Biandolino.
Marco Barattini bagna il 2° quarto con una bella tripla e sul canestro di Begic l’Intech scappa sul 33-22 per il max vantaggio di serata. Dopo 2ì di gioco Regazzi manda in campo Orlando e Marcone. Curione infila il 33-29 e Casadei porta tutto in gioco sul 33-31 dopo 3’15”. Sul parziale di 0-12 coach Regazzi interrompe il gioco per il timeout. Tommaso Colombo recupera un gran pallone in difesa e lancia il contropiede che finalizza Agatensi (35-31 al 4’). A metà frazione Marcone si inventa un gran numero in area con canestro + fallo di Poluzzi per il 38-33. La penetrazione di Colombo firma il 40-33 e il timeout di Medicina a 4’ dall’intervallo lungo. A 3’ dallo scadere Casagrande da lontano firma il primo vantaggio ospite sul 40-41. Casadei e Casagrande allungano sul 40-45, quindi è la tripla di Planinic a riportare sotto i locali. Barattini, appena rientrato, segna in penetrazione l’8° punto personale per il pareggio 45-45 a 30”. Il risultato non cambia e si va al riposo in perfetta parità, con Medicina a segno 9 volte da 3 punti, contro i 6 cesti pesanti imolesi.
Al ritorno in campo l’Intech si presenta in campo con Errera, Dalpozzo, Begic, Planinic e Barattini. Risponde Medicina con Casagrande, Polverelli, Poluzzi, Curione e Casadei.
Casagrande segna in apertura (16 punti personali) e dall’altra parte Barattini tiene in parità il tabellone dopo 2’. La super tripla di capitan Lorenzo Dalpozzo scuote il PalaRuggi al 4’ per il sorpasso sul 51-51. Un minuto dopo Poluzzi in contropiede pareggia, tra il vortice di cambi voluto da coach Curti. Galassi segna la tripla ed Allodi allunga sul 51-56 a 4’20” dalla sirena, con timeout Imola. Polverelli porta sul +7 i suoi mentre la penetrazione di Begic procura 2 punti + il fallo di Allodi, con libero sbagliato (53-58). Un paio di azioni sbagliate nella costruzione da entrambe le formazioni, limitano il buon livello di gioco mostrato finora. Casadei punisce la retroguardia allo scadere dei 24”, Errera segna e subisce fallo tecnico per proteste, ma Poluzzi sbaglia dalla lunetta. Ci si ferma per l’ultimo intervallo breve sul 57-65 per la Virtus Medicina.
Gli ospiti rientrano in campo con Casadei, Allodi, Lorenzini, Poluzzi, Casagrande, Imola con Colombo, Agatensi, Begic, Biandolino e Dalpozzo.
Si inizia con il fallo antisportivo fischiato a Colombo (57-69). Dalpozzo mette la tripla del 60-69 dopo 1’30”. Il canestro sempre del capitano imolese trascina Imola (timeout coach Curti) sul 62-69 al 2’ di gioco. Al 4’ arriva il 4° fallo personale di Casagrande, al momento il miglior tiratore di serata di Medicina, con Imola che cerca di recuperare lo svantaggio con Begic (64-69). Al 4’30” fallo in attacco di Agatensi con relativo fallo tecnico. Medicina si ritrova con il gioco dei liberi sul 64-73 a metà frazione esatta. La tripla di Barattini a 3’ dalla sirena riporta a -10 lo svantaggio. Errera risponde a Casadei ma ormai il tempo è nemico di Imola: a 1’30” 70-80. Finisce con la Virtus Medicina che vince grazie ai liberi finali che impediscono ad Imola di rientrare. Le squadre in mezzo al campo sul 72-83 finale.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: