Il giovane (neo-maggiorenne) playmaker Guglielmo Giuliani è alla sua prima stagione in casa Virtus Imola. Dopo la prima fase di ambientamento con la squadra e con l’ambiente giallonero, sta prendendo coraggio e minutaggio in campo.
Guglielmo, domenica arriva Fiorenzuola e per la Virtus Imola sarà il primo scontro diretto in casa di questo girone di ritorno che potrebbe regalare tante soddisfazioni:
“Sì, domenica sarà una partita molto difficile contro una squadra che arriva dalla vittoria su Rimini: saranno due punti preziosi che servono alla nostra squadra”.

La qualità del roster giallonero è indubbia, ma servirà confermare l’aggressività e la determinazione mostrate nei match vinti e, ad esempio, a Rimini:
“Sappiamo bene che possiamo mettere in difficoltà tutti i nostri avversari e la chiave penso sia l’attenzione in fase difensiva. La qualità del nostro roster è certamente indubbia e l’impegno non manca mai durante la settimana da parte di tutti. Ora che inizia il girone di ritorno, sono convinto che faremo più punti e non commetteremo gli stessi errori delle sconfitte precedenti”.

Al giro di boa, quali sono le formazioni e i giocatori che ti hanno impressionato maggiormente?
“Sicuramente vedo Rimini come la squadra più solida del campionato: sono sempre sul pezzo. il giocatore che mi ha impressionato di più è Fontecchio (Bologna Basket, ndr) per il suo talento vicino e lontano canestro”.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: