Due partite per la gloria. Due partite per tentare la scalata alla serie B. La Virtus affronta il momento decisivo della sua stagione. Ci sono stati altri momenti importanti, questo lo è ancora di più. La posta in gioco è altissima. La classifica, alla terza giornata, recita: Blukart San Miniato 6, Corno di Rosazzo e Virtus 4, Argomm Iseo 2. Vincendo domenica, in casa, contro il Corno di Rosazzo (palla due alle 18), Imola non solo conquisterebbe la terza vittoria consecutiva, ma affronterebbe con ancora maggiore entusiasmo l’ultima sfida contro il Blukart San Miniato. Sfida che varrebbe come una finalissima per la promozione. Per contro, una sconfitta contro i friulani varrebbe automaticamente la rinuncia a qualunque sogno di gloria. Compreso il secondo posto che qualificherebbe allo spareggio promozione: la seconda del girone E, quello della Virtus appunto, giocherebbe contro la seconda del girone F nel campo neutro di San Giovanni (Li) alle 19.15 di sabato 6 giugno.«Non abbiamo altra scelta che vincere – conferma il gm Carlo Marchi -. Un risultato positivo varrebbe la possibilità di giocarsi la promozione contro San Miniato. Una sconfitta ci metterebbe fuori dai giochi. Ribadisco l’appello ai nostri tifosi: venite in massa a tifare Virtus. Abbiamo bisogno di voi!».Da segnalare che domenica, alle 15(sempre al Ruggi), poche ore prima della sfida dei playoff, è in programma la finale del campionato regionale under 14. Questo il programma delle semifinali del sabato: CusParma vs San Giovanni in Persiceto (ore 16.15) e Virtus vs Tigers Forlì (18.15).

CategoryVirtus Imola

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online