Serie C Gold Girone Oro – 3^ giornata ritorno
INTECH VIRTUS IMOLA-JESOLO
Sabato 19 giugno 2021, ore 20,30
PalaRuggi di Imola
Arbitri: Mirko Sabatino e Michele Bersani

Ora non contano più le parole, contano i fatti, contano le vittorie. E la Intech ha di fronte a sè tre finali.
La prima è in programma sabato 19 giugno, alle 20,30 con location spettacolare: il PalaRuggi di Imola con tutta la sua cinquantennale storia, con tutto il suo fascino e con il pubblico che potrà assistere al match.
Certo, il limite del 25% limiterà gli accessi ad un massimo di 500 persone, ma i tifosi potranno finalmente essere protagonisti delle vicende giallonere.
E i giocatori potranno finalmente assaporare la tanto attesa spinta dell’Armata Giallonera, che non sarà un’onda, bensì un mare di tifo e di sostegno.

La sfida contro l’attuale capolista Jesolo, assoluta dominatrice del girone Nord, giunge all’ultimo atto del girone Oro, quello che deciderà la reale e definitiva classifica.
I veneti arrivano da ben 4 vittorie consecutive dopo l’unico ko rimediato proprio dalla Virtus Imola nel match d’andata. Fu un 83-66 senza particolare storia per Barattini e compagni che piegarono agevolmente la resistenza di Maestrello e soci.
Jesolo arrivava da quasi un mese di stop per via dell’emergenza covid e la mancanza sostanziale di allenamenti nelle gambe fu importante nella valutazione del +17 imolese. Fu determinante anche la rabbia agonistica degli imolesi che non lasciarono nulla di intentato sul campo del PalaCornaro: Ranocchi e Begic girarono a 41 punti in due, con Aglio e Barattini che collezionarono altri 25 punti. Per coach Teso solo Bovo e Favaretto riuscirono a farsi notare nel tabellino con 43 punti complessivi.
Fu una partita a sè, con Jesolo in fase di ripartenza dopo il disagio covid e la Virtus col coltello tra i denti per recuperare quanto prima il disavanzo in classifica provocato dalle due sconfitte consecutive incassate con Ferrara e Lugo in chiusura del girone Sud.
Quello stesso coltello tra i denti che, metaforicamente parlando, i gialloneri dovranno sfoderare anche in questa finale anticipata.
In palio ci sarà il 1° posto assoluto che andrà alla vincente, mentre la perdente si “accontenterà” della seconda piazza: entrambe sanno già che disputeranno la semifinale delle final4 in casa, davanti al proprio pubblico e che, al massimo, si potranno sfidare nuovamente solo nella finale di domenica 27 giugno a Rovigo.

Per il resto, Ferrara disputerà un ultimo turno senza particolari patemi, essendo già certo del 3° posto in graduatoria. Bassano, invece, approderà al PalaVigarano con il furore agonistico di chi avrà ancora una piccola speranza nella lotta al 4° posto: in caso di successo sugli estensi e di ko contemporaneo di Oderzo all’ex PalaBanca di Lugo contro gli Aviators, saranno proprio i ragazzi dell’Orange1 a strappare l’ultimo pass per le final 4, divenendo immediatamente la mina vagante del weekend successivo.

Serie C Gold Girone Oro – 3^ giornata ritorno
Intech Virtus Imola-Jesolo 19.06.21 ore 20,30
Aviators Lugo-Oderzo 19.06.21 ore 19,00
Ferrara-Bassano 19.06.21 ore 18,00

Classifica:
Jesolo 14, Intech Virtus Imola 12, Ferrara 10, Bassano e Oderzo 6, Aviators Lugo 2.

Così all’andata:
Serie C Gold Girone Oro – 3^ giornata andata
SECIS BASKET JESOLO-INTECH VIRTUS IMOLA 66-83
(parziali: 19-20 / 34-46 / 47-63)
Jesolo: Fantin ne, Bovo 22, Biancotto 2, Favaretto 21, Rosada 4, M.Maestrello 7, Busetto 2, Sipala 6, N.Maestrello 2, Zamattio, Mei Ne, Ruffo. All Teso
Imola: Dalpozzo ne, Barattini 13, Savino ne, Salsini 1, Begic 22, Ranocchi 19, Ramilli 5, Magagnoli 5, Aglio 12, Murati, Locci 6. All Regazzi
Arbitri: Zanelli e Bastianel

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: