L’Intech Virtus Imola è lieta di comunicare che la prossima gara interna di campionato Intech Virtus Imola-Orange1 Bassano sarà aperta al pubblico, seppur in numero contingentato.
Anche se solo per il 25% della capienza del PalaRuggi, la Società è entusiasta di poter riabbracciare i propri tifosi sugli spalti affinchè possano, finalmente, sostenere la loro squadra del cuore.

Infatti, a partire dal 1 Giugno 2021 è possibile assistere allo svolgimento delle partite in relazione all’ art. 2, comma 5 del Decreto Legge del 22 Aprile 2021 relativo alla presenza del pubblico nei palazzetti per competizioni di livello agonistico di interesse nazionale.

La gara, valevole per la 1^ giornata di ritorno del girone Oro del campionato di Serie C Gold, è in pro-gramma lunedì 7 giugno 2021, alle ore 19,30,

MODALITA’ ACCESSO AL PALARUGGI

Per i nostri ABBONATI l’accesso sarà GRATUITO, seppur con OBBLIGO DI CONFERMA della propria presenza al Pala Ruggi tramite email all’indirizzo eventivirtusspesvisimola@gmail.com.
Nella mail saranno da indicare i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare ed indirizzo email entro Domenica 6 Giugno 2021.

Per chi vorrà acquistare i biglietti, saranno in vendita, fino ad esaurimento dei posti, al costo di:
–> 10 euro INTERO
–> 5 euro RIDOTTO (under 16)

E’ OBBLIGATORIA la registrazione sulla nostra piattaforma (per accedervi occorre utilizzare il link qui sotto riportato):
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-intech-virtus-imola-orange-1-basket-bassano-157758843949

Il pagamento verrà poi effettuato il giorno dell’evento al palazzo.
I biglietti saranno disponibili fino ad esaurimento.

Documentazione da presentare all’ingresso del PalaRuggi:
– Titolo d’ingresso: Biglietto online (stampato o sullo smartphone) o Tessera Abbonamento 2020/2021;
– Documento di riconoscimento in corso di validità corrispondente al nominativo presente sul titolo di ingresso;
– uno dei seguenti Certificati:

CERTIFICATO ESITO NEGATIVO DEL TAMPONE che dimostri l’esecuzione di un test diagnosti-co (rapido o molecolare) nelle 48 ore antecedenti l’evento;

oppure

CERTIFICATO DI GUARIGIONE DA COVID-19 che dimostri la guarigione da Covid-19 in epoca non antecedente a 6 mesi dalla data dell’evento, ovvero lettera AUSL di conclusione del periodo di isolamento;

oppure

CERTIFICATO VACCINALE che attesti il completamento del ciclo vaccinale.

Chiunque non esibisca uno dei predetti documenti di certificazione sanitaria ai varchi di ingresso, non potrà in alcun modo accedere al Palazzetto.

Come di consueto prima di accedere all’impianto verrà misurata la temperatura corporea e verranno fatte igienizzare le mani.

Si ricorda:
– che è OBBLIGATORIO l’uso della mascherina per tutta la durata dell’evento ed è consigliato l’utilizzo della mascherina FFP2;
– che E’ VIETATO spostarsi dal posto assegnato, prima e durante lo svolgimento dell’evento,
– che E’ VIETATO introdurre bandiere.

L’Intech Virtus Imola vi aspetta al Palazzo!

Serie C Gold Girone Oro – 1^ giornata ritorno
INTECH VIRTUS IMOLA-ORANGE1 BASSANO
Luedì 7 giugno 2021, ore 19,30
PalaRuggi di Imola
Arbitri: Maria Giulia Forni e Luca Zambelli

Di matematica non si può ancora parlare, perchè mancano ancora troppi tasselli in classifica (a Lugo mancano 5 gare, a Jesolo 4). Certo è che la Virtus Imola ha il proprio destino in mano: infilando un filotto di 3 vittorie consecutive, i gialloneri staccherebbero il pass per le final 4 sedendosi sul 1° posto della graduatoria.
Ma è ancora troppo presto per fare calcoli e supposizioni, seppur allettanti e molto interessanti.
Come primo (immediato) ostacolo, ecco l’Orange1 Bassano che, nell’insolita giornata di lunedì, farà visita al PalaRuggi, per la 1^ giornata di ritorno del Girone Oro.
All’andata, l’Intech bagnò l’esordio in questa sorta di playoff, cadendo 75-80 al Pala2 di Bassano del Grappa, affondando nell’ultimo giro di lancette, al cospetto di un gruppo molto motivato e determinato nella ricerca di punti importanti in classifica.
Fu un passo falso per lo più inaspettato e derivato da una prestazione corale certamente non brillante della squadra di coach Regazzi che, comunque, dominò per oltre 35’ nel punteggio. Nella bagarre dei minuti decisivi, i gialloneri non hanno piazzato la zampata utile nella corsa ai 2 punti in classifica.
Fu il “magic moment” del mordanese Tommaso Marangoni, gioiello cresciuto nelle fila dell’International Imola: per lui 19 punti e, soprattutto, 6/7 dalla lunga distanza. Fu l’elemento che spostò l’ago della bilancia a favore degli arancioneri veneti. Coach Gallea, comunque, dispone di un ampio arco di validi prospetti del basket italiano che fanno parte delle formazioni di under 16 e under 18 e delle Nazionali delle relative categorie. A metà maggio, si fecero notare, oltre Marangoni, Fiusco e Destiny Agbamu, oltre ai lunghi Fabiani e Calamita, davvero ostici sotto le plance. La scelta dello staff tecnico fu quella di ruotare vorticosamente gli effettivi a disposizione, mettendo in difficoltà i gialloneri per i continui cambiamenti di quintetto degli avversari. Vinse sul +5 Bassano.
Nel “Monday Night” del PalaRuggi, la Virtus avrà come unico obiettivo la vittoria, utile sia per staccarsi ulteriormente dal 4° posto che per tornare nuovamente in vetta al pari di Ferrara (ma con il vantaggio nello scontro diretto, seppur con una gara in più disputata rispetto ai biancoazzurri). Contestualmente, sarebbe buona idea ribaltare il -5 dell’andata.
Rispetto alla gara di andata, poco è cambiato per i veneti che, dopo il rinvio della gara contro gli Aviators Lugo (si recupererà giovedì 17 giugno), sono incappati nello stop interno 66-73 incassato da Ferrara. Nel punto a punto finale, i bassanesi hanno pagato i troppi errori al tiro negli ultimi minuti di gioco, compresa una tripla proprio di Marangoni che avrebbe riaperto la contesa.
Chiaramente per i veneti la sfida del PalaRuggi avrà un po’ il sapore del “rischiatutto” nell’impervia strada (dovuta soprattutto alla scelta della Fip di annullare quelle 3 gare nel girone Nord) verso la qualificazione alle final4.

Imola avrà nuovamente (e finalmente!) il sostegno del proprio pubblico, anche se contigentato al 25% della capienza dell’impianto. Vi sarà spazio, insomma, per 500 persone. Ed è una grande notizia per i ti-fosi che potranno rientrare a contatto con la squadra e con il “clima partita”.
Certamente con (ancora) i dovuti accorgimenti e rispettando i princìpi di sicurezza vigenti.
Sarà anche la prima volta che la nuova Intech Imola potrà contare sull’apporto dell’Armata Giallonera e dei Vecchi Mods sugli spalti.
Le modalità di accesso sono esplicitate nel precedente comunicato stampa.
Palla a due alle ore 19,30.

Così all’andata:
Serie C Gold Girone Oro – 1^ giornata andata
BASKET ORANGE BASSANO-INTECH VIRTUS IMOLA 80-75
(parziali: 22-19 / 40-47 / 54-57)
Bassano: Marangoni 19, Agbamu 11, Fiusco 18, Brescianini 5, Creta 4, Rigon, Kissima ne, Nnabuife 4, Mazzotti 3, Torrigiani 8, Fabiani 4, Calamita 4. All: Gallea
Imola: Salsini 2, Dalpozzo ne, Aglio 17, Ramilli, Murati, Locci 4, Magagnoli 4, Ranocchi 16, Barattini 9, Savino, Begic 23. All: Regazzi
Arbitri: Crivellaro e Volgarino

Girone Oro 1^ giornata ritorno
Intech Virtus Imola-Orange1 Bassano 07.06.21 ore 19,30
Ferrara-Oderzo 73-66
Aviators Lugo-Jesolo 60-70

Classifica:
Ferrara 10, Intech Virtus Imola 8, Jesolo 8, Oderzo 4, Aviators Lugo 2, Orange1 Bassano 2.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: