Nella giornata di ieri, la Virtus ha ufficialmente aperto il suo mercato con la firma di Amar Alibegovic. Il lungo ex Roma sembrava diretto a Milano, ma la Virtus l’ha convinto in extremis offrendogli un 2+1 meno remunerativo rispetto all’offerta biancorossa, ma con maggiori garanzie tecniche. Decisivo è stato il ruolo di Paolo Ronci, che aveva portato Alibegovic a Roma nel 2018-19. Il figlio di Teoman dovrebbe dividersi i minuti da “numero quattro” con Giampaolo Ricci, sul quale nei giorni scorsi ci sarebbe stato un tentativo fallito da parte di Milano.
Per il resto, la Virtus continua a muoversi sul fronte italiano. Sempre calda la pista Awudu Abass, che resta l’obiettivo principale delle Vu Nere, e si continua anche a parlare di Amedeo Tessitori. Praticamente certa l’uscita di Marcos Delia, da valutare la posizione di David Cournooh.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: