VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – PROGER CHIETI 91-71 (35-19, 52-38; 78-58)

Trentacinque punti nel primo quarto, con otto triple a segno e 14 punti di Umeh. Alla Virtus di fatto bastano i primi 10’ per assicurarsi la partita contro Jesi, e mantenere il primo posto a due giornate dalla fine, resistendo ancora alle avversarie che hanno vinto tutte: Treviso a Verona, Ravenna a Roseto, e Trieste in casa con Ferrara.
In casa i bianconeri si confermano squadra di altissima affidabilità. La partita è stata gestita senza particolari problemi – pur contro una Chieti volitiva, che però a parte un Golden da 29 punti ha fatto decisamente poco – e si possono dire le stesse cose di altre partite interne: partita mai in discussione, nessun minutaggio eccessivo e ampio spazio per tutti, a parte Davide Bruttini, fermo per un problema al gomito. Da adesso si può pensare al derby di venerdì, che dirà moltissimo anche per la lotta al primo posto.

Cronaca: si parte dopo l’assegnazione – a Silvia Sgrilli – del premio universitario intitolato a Gigi e Paola Porelli. La Virtus va subito avanti a suon di triple: 8/11 da tre nel primo quarto (4 a segno per Umeh), due schiacciate di Rosselli, e bianconeri in totale controllo alla prima pausa: 35-19.
Nel secondo quarto c’è ampio spazio per i giovani, e Oxilia fa un paio di belle cose. Il punteggio comprensibilmente si abbassa, mentre dalla curva bianconera partono i primi cori “da derby”. Il vantaggio bianconero resta di tutto rispetto: 52-38 a metà, con botta e risposta da tre Lawson-Golden negli ultimi dieci secondi del primo tempo.
Dopo la pausa la Virtus chiude la pratica abbastanza rapidamente, arrivando a +20 (68-48) grazie ancora ad Umeh e ad uno scatenato Ndoja. 78-58 al 30’. La partita è ampiamente finita, e nell’ultimo quarto c’è ancora ampio spazio per i giovani, Pajola in particolare. La Segafredo finisce con tutti e quattro i suoi giovani in campo, e con la tripla di Lollo Penna da metà campo: 91-71.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – PROGER CHIETI 91-71 (35-19, 52-38; 78-58)
VIRTUS: Spissu 8; Umeh 22 ; Pajola 6; Spizzichini 2; Petrovic 0; Ndoja 14; Rosselli 9; Michelori 5; Oxilia 5; Penna 5; Lawson 15; Bruttini NE. All. Ramagli
CHIETI: Golden 29; Mortellaro 9; Allegretti 4; Fallucca 3; Turel NE; Venucci 1; Piccoli 8; Zucca 2; Sergio 10; Davis 5. All. Bartocci

(foto Iguana Press – Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online