Superato il focolaio dovuto al Covid, la Happy Casa Brindisi torna in campo questa sera per il primo di due recuperi ravvicinati, oggi con Sassari e venerdì a Trento, con tutte le incognite dovute a un lungo periodo di stop.
Virtus e Fortitudo sono spettatrici interessate di queste due partite, perchè da esse dipende la propria classifica finale.
La Virtus infatti può ancora arrivare seconda, ma solo se la squadra di Vitucci non vincerà nemmeno una partita delle tre restanti. Con un successo di Brindisi, i bianconeri saranno matematicamente terzi.
Le speranze di ottavo posto Fortitudo – invece – sono legate a Trento. Se la squadra di Molin vincerà venerdì contro Brindisi, la Effe sarà matematicamente fuori dalla corsa playoff, altrimenti potrà continuare a sperare fino all’ultimo turno, in programma lunedì 10 maggio.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: