VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Tessitori voto 7.5 – Partita solidissima, fa quello che vuole contro i lunghi di Cantù. 13 punti con 6/7 da due.
Deri voto 6 – Quasi quattro minuti con una bella faccia e un assist per Hunter.
Abass voto 6.5 – Secondo tempo di ottimo livello, segna e difende.
Pajola voto 7 – Perfetto al tiro – con anche due triple a segno – e 4 assist. Fa girare la squadra con grande sicurezza.
Alibegovic voto 6 – Fa e disfa, con qualche persa di troppo. Però ha lampi di talento notevoli.
Markovic voto 5.5 – E’ indietro e si vede, perché spesso non ha le gambe per fare quel che vorrebbe. Oggi 3 perse, ci vorrà tempo.
Ricci voto 6 – Partita tranquilla nel giorno del suo 29° compleanno: 3 punti, 5 rimbalzi e tanta “legna” in difesa.
Adams voto 7 – Triple, schiacciate, penetrazioni. Piano piano sta entrando nei meccanismi della squadra, e il pedigree non è in discussione.
Hunter voto 6 – Partita tranquilla, quando gli arriva la palla fa spesso canestro.
Weems voto 6.5 – Ottimo primo tempo, con anche 6 rimbalzi, poi può riposarsi.
Teodosic voto 7.5 – Primo tempo praticamente perfetto, con 8 punti e 7 assist in 10’. Poi l’infortunio.
Gamble voto 6 – Serata di tutto riposo. Gioca poco, difende, fa qualche canestro.

Djordjevic – E’ importante cominciare bene il campionato. Siamo usciti da una settimana di buon lavoro, siamo partiti concentrati, decisi, e la difesa collettiva ci ha dato questa vittoria. Purtroppo è capitato questo episodio con Teodosic, valuteremo come starà per i prossimi impegni. Andiamo avanti, ci concentriamo sulla prima trasferta, con il Lietkabelis – che oggi ha vinto fuori casa con lo Zalgiris – quindi ci aspetta una partita veramente tosta, dobbiamo essere pronti. Bene così.

Tessitori – Abbiamo fatto una buona partita, solida. Tutti hanno dato il loro contributo, è stata una prova di squadra. Dobbiamo migliorare ancora tanto, ma meglio iniziare col piede giusto.
L’esordio in Eurocup? Sarà una partita da non prendere alla leggera, dovremo stare molto attenti e fare la nostre cose. Cercare di essere una squadra solida e di rimanere uniti nei momenti di difficoltà, che sicuramente ci saranno.
Il pubblico? C’è stato un aumento di pubblico, fa sempre piacere e ci ha dato una grossa energia. Si procede bene, siamo contenti e speriamo sempre meglio.

Pancotto – Quando vai sotto di venti a Bologna diventa tutto più difficile. Tuttavia, ho cercato di inculcare alla squadra l’obiettivo di non mollare mai. Non bisogna mai dare per persa una partita, bisogna continuare a giocare.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: