Tra il “normale” programma di campionato e coppa e i recuperi fissati da Legabasket ed Eurocup, la Virtus avrà un mese di dicembre con 8 partite in 24 giorni.
Si parte domenica 6 dicembre in casa con Sassari, poi si va mercoledì 9 a Monaco per la sfida che può valere il primo posto matematico nel girone C. Poi due trasferte di campionato: Trieste il 13 e Treviso il 20, con in mezzo la sfida casalinga con Anversa il 16. Infine tre impegni casalinghi per chiudere il 2020. Il 22 dicembre è stato fissato il recupero con Andorra alla Segafredo Arena, poi – subito dopo Natale – il big match con Milano domenica 27, e infine il recupero con Pesaro mercoledì 30. Il tutto, ovviamente, se non ci saranno ulteriori rinvii.

Sarà un mese importante, soprattutto per il campionato italiano: una volta messo al sicuro il primo posto nel girone di Eurocup, i bianconeri proveranno a ricucire il gap da Milano e Brindisi, che sono partite in maniera praticamente perfetta in Italia. Fondamentale quindi mettere benzina nel serbatoio in queste due settimane senza partite.

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: