La Virtus attende il ritorno di Sasha Djordjevic per decidere gli eventuali movimenti di mercato. L’idea è quella di inserire un giocatore nello spot di ala piccola: il nome – nel caso – è sempre quello di Alessandro Gentile, gradito al coach serbo. Spicchi D’Arancia elenca anche alcune possibili alternative meno invasive (Strautins e Mian, entrambi al momento infortunati, nonchè Bolpin e l’ex Portannese) nessuna delle quali però sembra particolarmente calda.
In alternativa la società dovrà – per motivi regolamentari – mettere sotto contratto un giovane, ad esempio l’azzurro under 18 Lorenzo Deri, e aspettare più avanti per muoversi sul mercato italiano o straniero.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online