La Fortitudo chiude la serie e vola in semifinale contro Casale. Primo tempo complicatissimo con Verona in controllo. Secondo tempo tutto Fortitudo che concede 23 punti rispetto ai 54 del secondo tempo e ruotando solo 5 giocatori porta a casa una partita fondamentale. Lunedì gara 1 a Casale.

Ultima partita delle serie a Verona. La Fortitudo vuole chiudere la serie e non ritornare al Paladozza. Esordio nei quarti per McCamey, fuori Amici.
Subito una differenza rispetto a gara 3, la Effe é meno focalizzata sul chiudere l’area dopo la pioggia di triple di 2 giorni fa. Primi problemi per la Fortitudo: terzo fallo dj Gandini dopo quattro minuti di gioco e attacco ancora in difficoltà contro la match up di Dalmonte. Parziale 10-0 Fortitudo, inizia ad entrare in partita la squadra di Pozzecco. Rosselli crea, i compagni finalizzano.
Fine primo quarto 21-25 Fortitudo.

Verona inizia a scaldare la mano dall’arco, tre bombe consecutive per impattare il match. Ma dall’altra parte Italiano entra subito pronto nel match replicando ad ogni bomba gialloblu. Fortitudo avanti di 1 a metà quarto.
Pozzecco prova il quintetto small ball con Rosselli-Mancinelli interni. La difesa é molto più aggressiva fuori dall’arco rispetto a gara 3 ma sotto le plance, come normale che sia, si concedono secondi possessi. Verona inizia a correre ed é primo break Scaligera 13-0 condotto da Amato.
Verona segna 33 punti nel secondo periodo.
A fine primo 54-47 Verona.

Ancora Verona da tre respinge ogni tentativo di rimonta della Fortitudo. Quest’ultima cerca di aumentare l’intensità difensiva ma é già in bonus dopo 3 minuti di gioco. La F cerca il post di Mancinelli e il capitano frutta il break del meno uno.
Il gioco dal “taccone” per il capitano é la chiave dell’attacco Fortitudo contro il raddoppio sul numero 6 della Effe. Rosselli di potenza pareggia a 68. L’inerzia ora é tutta biancoblu. La difesa é cambiata, Verona tenuta sotto i 20.
A fine terzo quarto parità a quota 70.

Secondo tecnico a Pozzecco e quindi espulso. Pini riporta in vantaggio la F. Continua il parziale biancoblu ed é timeout Verona.
La Tezenis non mille e all’ultimo giro di boa della partita é +3 Fortitudo.
Parziale decisivo, 12-0 F ed é più 15 Bologna.
Verona é uscita dal campo, Rosselli firma il punto esclamativo.
Fortitudo in semifinale contro Casale.

 

 

 

 

(Foto Pozzati / Fortitudo Bologna)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online