Il presidente del CSKA Andrej Vatutin, parlando al sito  sports.ru: ha spiegato le ragioni del ricorso legale contro Eurolega.

Il CSKA ha presentato ricorso al tribunale del Lussemburgo, dove è registrata la società ECA, che gestisce l’Eurolega. Contestiamo la decisione del suo Consiglio Direttivo di rimuovere il nostro club dal torneo, nonostante lo status di azionista e titolare di licenza “A”. Riteniamo che la decisione sia stata presa senza i presupposti legali.

Non ci facciamo illusioni sull’ipotetica partecipazione alla prossima stagione di Eurolega, se non altro perché la decisione del tribunale si dovrà attendere a lungo. Per noi è importante ottenere una valutazione legale, qualunque essa sia. Inoltre, l’EuroLeague è un torneo commerciale, la mancata partecipazione ci priva di una parte significativa delle nostre entrate. In effetti, siamo stati privati dell’opportunità di ricevere entrate dall’attività, nella cui creazione e gestione siamo stati direttamente coinvolti.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online