Il DS della Virtus Valeriano D’Orta, ospite ieri sera della trasmissione Sport Club, ha confermato che Scotty Hopson è uno dei nomi che la Virtus segue, e che per agire sul mercato si aspetta il placet della società.

La voce Hopson? Vera, è un giocatore che ci interessa. Ha un decadale a Dallas, è tra i primi tre nomi che stiamo valutando assieme al GM e a coach Ramagli. Abbiamo fatto su ognuno considerazione tecniche e dal punto di vista dell’inserimento, valutando i pro e i contro. Non posso tirar fuori altri nomi, non sono autorizzato.
Abbiamo parlato con l’agente di Hopson, che ce l’ha proposto perchè il giocatore è interessato all’Europa. Siamo in attesa, dobbiamo capire se il decadale verrà prolungato o no. A livello societario siamo ancora alla fase di capire come vogliamo orientarci, per cui ne nelle prossime 48 ore ci fosse il benestaere da parte della società di tuffarsi su un giocatore, se lui non fosse più disponibile per ragioni di tempo andremmo su un altro.
La necessità di prendere un giocatore c’è da tempo. Ramagli sta gestendo e controllando le risorse che ha e le mette in campo nel miglior modo possibile, con grande capacità. Abbiamo rischiato di vincere a Venezia, e perso in modo rocambolesco. Forse se avessimo perso di 20 punti chiunque – anche mio papà – avrebbe detto che in questa squadra manca un giocatore. Così facendo sembra che si possa arrancare comunque. E’ vero, ma questo rischiamo di pagarlo tra un po’ di tempo. Se dovessimo salvarci potremmo andare avanti così, ma per i playoff non è così scontato.

Il video integrale della trasmissione (le dichiarazioni sul mercato sono in apertura).

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online