Il basket è uno sport molto amato, in cui gli atleti NBA e le atlete WNBA regalano al pubblico momenti emozionanti e ricchi di suspence. I giocatori e le giocatrici, oltre che alti e atletici, sono spesso giovani e affascinanti, ma con poco tempo libero a disposizione per incontrare un partner romantico.

 

Siti d’incontri: perché sono una buona opportunità

I giocatori professionisti non possono permettersi di sprecare tempo: devono allenarsi, viaggiare e prepararsi per le partite. Molti di essi, infatti, scelgono di fare nuove conoscenze tramite il Web, magari usando i social network oppure i siti d’incontri. In questo modo, il poco tempo libero a disposizione può essere ottimizzato per chattare con un numero relativamente alto di persone nuove.

 

Non tutti lo sanno, ma i migliori siti d’incontri consentono di iscriversi gratuitamente per provare il servizio e conoscere il tipo di utenza abituale, familiarizzando con i sistemi di messaggistica istantanea e di matchmaking. Dopo un periodo di utilizzo più o meno lungo, alcuni siti consentono di effettuare degli abbonamenti premium per sbloccare tutte le possibili interazioni.

 

Le app di incontri permettono di selezionare i partner, scambiarsi messaggi, foto e magari videochiamate; in questo modo, è possibile organizzare appuntamenti dal vivo solo quando la conoscenza sarà già ben avviata e la compatibilità sarà ormai quasi certa.

 

I match di basket? Il luogo d’incontro migliore

Chi desidera ardentemente conoscere un giocatore di basket dovrebbe preferire luoghi solitamente frequentati da questi atleti, primo tra tutti lo stadio dove si giocano i match.

Tuttavia, non sempre i giocatori si fanno avvicinare. Per questo motivo, la maggior parte degli ammiratori sceglie anche delle strade alternative.

 

I bar sportivi frequentati dagli atleti dopo i match sono una buona alternativa; in questa sede i giocatori sono più rilassati, ormai lontani dalla pressione del match, e magari più ben disposti a conoscere un fan.

 

Per aumentare le possibilità di un incontro “fortuito” e farsi notare, è bene valutare anche l’idea di iscriversi a un fanclub ufficiale. Per poter poi attirare l’attenzione del giocatore (ma non è detto che funzioni), è possibile taggarlo in qualche foto sui social network e creare dei piccoli tributi in suo onore (come un ritratto disegnato a mano).

Infine, un ottimo modo per conoscere un atleta è tramite i siti d’incontri che fanno uso del matchmaking; con un po’ di fortuna e un profilo ben preparato, è più facile incontrare giocatori di basket e altri appassionati con cui condividere il proprio amore per lo sport.

 

Come conoscere un giocatore di basket

I giocatori di basket più famosi sono conosciuti al grande pubblico, ma è difficile avvicinarsi a un atleta di successo, soprattutto se si tratta di un cestista NBA. Magari una star già famosa in altri ambienti avrà più possibilità di farsi notare, per esempio attraverso qualche post sui social network o tramite degli incontri dal vivo negli stessi locali, ma è comunque complicato approcciare una stella dello sport.

 

Diversamente, può essere più facile avvicinarsi a un giocatore di basket locale, membro di una squadra minore; i suoi impegni saranno meno ravvicinati e magari non si farà problemi a frequentare i locali amati anche dai comuni mortali.

 

Nel caso si riesca ad avvicinare il giocatore dei propri sogni, è importante essere se stessi senza cercare in ogni modo di far colpo; imparare qualche termine del basket e farsi autografare una maglia va bene, ma senza eccessi: per piacere a un atleta non è necessario palestrarsi o imparare a memoria ogni singolo match del passato. Come in ogni altro genere d’incontro romantico, essere se stessi è sempre la soluzione migliore.

 

La vita romantica dei giocatori NBA

Molte volte i giocatori dell’NBA tendono a impegnarsi con personalità famose nello sport oppure in altri campi. Per esempio, l’ex cestista Dwayne Wade ha sposato l’attrice ed ex modella Gabrielle Union, dalla quale ha avuto una bambina nel 2018. I due si erano conosciuti a una festa del Super Bowl, un evento a cui non tutti hanno modo di partecipare.

 

Anche l’ex cestista NBA Nick Young, dal 2013 al 2016, si era legato sentimentalmente a Iggy Azalea, una rapper già affermata che ha corteggiato via Twitter.

Nel 2022, il cestista Draymond Green ha sposato Hazel Renee, un’attrice nota per i suoi ruoli all’interno di vari reality americani come Basketball Wives. Renee, prima di sposare Green, ha avuto una relazione con il cestista Jacob Pullen.

 

L’ex cestista WNBA Renee Montgomery ha sposato nel 2020 la cantante Sirena Grace, che nel 2019 era stata invitata a cantare l’inno nazionale prima di una partita. Le due si conobbero in quell’occasione e fu un colpo di fulmine al quale susseguì subito uno scambio di messaggi.

 

Al contrario, il cestista Tobias Harris ha sposato nel 2022 la fidanzata Jasmine Winton, una persona riservata che non ama condividere la sua vita sui social network e che non lavora nello sport, né nello spettacolo.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online