UNIPOL BANCA WEEKLY
Numero 22, 24 marzo 2016

Due derby per l’Unipol Banca

L’Unipol Banca conquista altri due derby con la Fortitudo 103 Academy. Alla Porelli vincono l’under 16 di Francescco Nieddu e l’under 15 di Giordano Consolini che conquistano matematicamente la qualificazione ai concentramenti interzonali e almeno il secondo posto nei rispettivi campionati al termine della fase regionale. Prosegue la marcia dell’Unipol Banca di Mattia Largo nel campionato under 14 grazie al successo interno sul Mamolo. Torna a vincere l’under 13 di Davide D’Atri in trasferta sul campo di Granarolo, mentre alla Porelli gli Esordienti di Riccardo Pezzoli vengono sconfitti dalla Bsl San Lazzaro.
Dopo la pasqua saranno gli under 13 i primi a tornare in campo con l’Unipol Banca che ospiterà alla Porelli l’International Imola. Saranno quattro le partite al vertice nei rispettivi campionato nel prossimo turno. Spicca la partita dell’under 16 di Nieddu in cui l’Unipol Banca con una vittoria potrebbe conquistare il primo posto al termine della prima fase. Prima contro seconda anche nei campionato under 15 e under 14 con le squadre di Consolini e Largo in trasferta rispettivamente a Reggio Emilia e Ginnastica Fortitudo. Dopo la pausa per il Torneo di Mannheim in cui l’Unipol Banca potrebbe avere tre rappresentanti Lorenzo Penna e Alessandro Pajola con la nazionale italiana, Danilo Petrovic con la nazionale serba, l’under 18 di Vecchi andrà a Moncalieri. Giocheranno in trasferta gli Esordienti di Pezzoli sul campo del Francesco Francia.
Oggi scatta per l’Unipol Banca la Novipiù Cup con gli under 15 di Consolini che incroceranno Pms Moncalieri e Mens Sana Siena a Moncalieri. Da domani il prestigioso torneo organizzato da Junior Casale Monferrato, Pms Moncalieri e Pallacanestro Biella proseguirà fino a sabato 26 a Casale Monferrato.
Venerdì 25 toccherà agli under 16 di Nieddu che partiranno per la Svizzera per il Torneo Internazionale organizzato dalla Sam Massagno. Nel girone eliminatorio l’Unipol Banca affronterà gli spagnoli del Sas Suria, i padroni di casa della Sam Massagno e i croati dello Zagabria. Lunedì 28 marzo si disputeranno le finali del torneo. Nella giornata di pasquetta saranno in campo a Mantova gli Esordienti di Riccardo Pezzoli nel 2° Torneo Nazionale Tea Energia, organizzato dagli Stings, dove affronteranno il San Pio X Mantova, l’Olimpia Milano e la rappresentativa Tea Energia.

UNDER 18 L’Unipol Banca in trasferta a Moncalieri
Il girone interregionale si ferma per due settimane lasciando spazio alle nazionali under 18 che dal 26 marzo al 2 aprile 2016 parteciperanno alla 28esima edizione del Torneo Albert Schweitzer a Mannheim in Germania. L’Unipol Banca di Federico Vecchi, alla ripresa del girone, è attesa mercoledì 6 aprile dalla scontro al vertice in trasferta sul campo della Pms Moncalieri.

Classifica: Unipol Banca, Pms Moncalieri 8; Petrarca Padova 4; Crabs Rimini 2; Virtus Feletto, Cordenons 0.
Prossimo turno: Pms Moncalieri-Unipol Banca, mercoledì 6 aprile, ore 20.30, Pala Einaudi.

UNDER 16 L’Unipol Banca vince il derby con la Fortitudo 103 Academy
Unipol Banca Virtus Bologna-Fortitudo 103 Academy 99-65
(22-21, 29-15,29-13,19-16)
VIRTUS BOLOGNA: Deri 4, Labate 4, Bianchi, Giuliani 8, Salsini 27, Nanni 25, Mazzocchi 2, Bartolini 16, Rosa 2, Barbato 3, Lorusso 4, Borsello 4. All. Nieddu
FORTITUDO 103: Prunotto 2 , Zanetti 19, Garbo 4, Cappelli 8, Dallacasa 2, Negrini 5, Raspanti 4, Laghetti 7, Apena 5, Giannasi 1, Zappoli 8, Morra. All. Fantasia

L’Unipol Banca vince il terzo derby stagionale superando alla Porelli la Fortitudo 103 Academy. In un primo quarto equilibrato gli ospiti riescono a trovare canestri facili su buoni contropiedi. La Virtus riesce a rimanere a contatto grazie ad una buona circolazione di palla. Nel secondo quarto la squadra di Nieddu prende il largo grazie ad una buona precisione dall’arco che produce un parziale che consente di andare al riposo sul +15. Nel secondo tempo il vantaggio aumenta con le squadre che si allungano, lasciando spazio a facili contropiedi, fino al + 34 finale: 99-65.

Classifica: Bsl San Lazzaro, Unipol Banca 32; Santarcangelo, Fortitudo 103 26; Pontevecchio, Reggio Emilia 24; Crabs Rimini 22; Masi 8; Salus 6; Forlì 0.
Prossimo turno: Bsl San Lazzaro-Unipol Banca, domenica 3 aprile, ore 15.00, Palestra Rodriguez.

UNDER 15 L’Unipol Banca vince il derby con la Fortitudo 103 Academy
Unipol Banca Virtus Bologna-Fortitudo 103 Academy 79-69
(18-18, 43-43, 61-59)
VIRTUS BOLOGNA: Deri 21, Cavallari 11, Boni 8, Nicolini 5, Paratore, Guidi 4, Bianchini 14, Lambertini, Casarini 6, Perini 10. All. Consolini
FORTITUDO 103: Vicini 2, Buscaroli, Gherardi, Calatraba 7, Lanfranchi 3, Prunotto 10, Zanetti 34, Schiavina, Magnolfi 3, Veneroso 10. All. Pampani

Prosegue la striscia di vittorie dell’Unipol Banca che alla Porelli nel derby supera la Fortitudo 103 Academy. Primo quarto caratterizzato da grande intensità per entrambe le formazioni, botta e risposta immediati e perfetta parità alla prima sirena. Non cambia la musica nel secondo quarto dove i punti di distacco da una parte o dall’altra sono sempre di un possesso o due, ma alla pausa lunga il punteggio è ancora in parità. Al rientro in campo dopo la pausa la squadra di Consolini prende un paio di possessi di vantaggio che gli ospiti non riusciranno più a recuperare. Negli ultimi dieci giri di lancette il vantaggio delle Vu Nere arriva in doppia cifra.

Classifica: Reggio Emilia 38; Unipol Banca 36; Crabs Rimini 30; Fortitudo 103 24; Ginnastica Fortitudo, Bsl San Lazzaro 20; Ravenna 16; International Imola 10; Masi 4, Pontevecchio 2.
Prossimo turno: Reggio Emilia-Unipol Banca, mercoledì 6 aprile, ore 20.15, Palestra Chierici.

UNDER 14 L’Unipol Banca supera il San Mamolo
Unipol Banca Virtus Bologna-San Mamolo 82-67
(26-20, 44-35, 57-49)
VIRTUS BOLOGNA: Tinti 4, Bortolani 2, Dalla 4, Lolli 7, Alberti 8, Maini, Solaroli 11, Lullo 6, Orsi 8, Battilani 13, Tomba 4, Guastamacchia 15. All. Largo
SAN MAMOLO: Finocchi A. 2, Somacher 2, Trisolini 2, Cassani 4, Finocchi L. 1, Conti 0, Ruffini 18, Quadri di Cardano 0, D’Agata 34, Somma 4. All. Alberti

L’Unipol Banca supera il San Mamolo alla Porelli al termine di una gara combattuta fino agli ultimi minuti. La squadra di Largo è stato in vantaggio per tutta la gara trovando il break decisivo per il successo finale nell’ultimo quarto.
Classifica: Unipol Banca 40; Ginnastica Fortitudo 28; Vis Ferrara 26; Pallacanestro Reggiana, Pontevecchio, Basket 2000 Reggio Emilia, San Mamolo 24; Piacenza 18; Monte San Pietro 14; Vignola 12; Salus 10; Masi 6; Correggio 2.
Prossimo turno: Ginnastica Fortitudo-Unipol Banca, sabato 2 aprile, ore 17.30, Palestra Furla.

UNDER 13 L’Unipol Banca viene a Granarolo
Granarolo Basket Village-Unipol Banca Virtus Bologna 40-71
(14-21, 27-31, 37-57)
GRANAROLO: Guidi 7, Fortini 3, Prantner 3, Masetti 1, Mantovani, Rapparini, Carati, Giordani 3, Melillo 2, Bergonzoni 2, Poggi 10, Bianchi 9. All. Marcheselli
VIRTUS BOLOGNA: Tabellini 8, Ferdeghini 1, Albonetti 2, Berti, Nicoli 11, Minelli, Nanni, Ferrara, Mazzoli 9, Salsini 13, Galli 22, Barbieri 4. All. D’Atri

L’Unipol Banca centra la prima vittoria nella seconda fase vincendo in trasferta a Granarolo. Parte bene la squadra di D’Atri che ha sette punti di vantaggio alla prima sirena sul 14-21, poi nel secondo quarto i giovani bianconeri faticano a trovare il canestro e Granarolo rientra a -4 alla sirena di metà gara. Al rientro in campo dopo la pausa la Virtus riprende a macinare il proprio gioco e trova il break decisivo per il successo finale.
Classifica: Bsl San Lazzaro 16; Ca’ Ossi Forlì, Unipol Banca 12; Pontevecchio 10; Granarolo 6; International Imola 4; Correggio, Masi 2.
Prossimo turno: Unipol Banca-International Imola, martedì 29 marzo, ore 20.45, Palestra Porelli.

ESORDIENTI Unipol Banca sconfitta dalla Bsl San Lazzaro
Unipol Banca Virtus Bologna-Bsl San Lazzaro 35-75

Parte subito forte la squadra ospite che dopo pochi minuti è già in doppia cifra di vantaggio. Arriva immediata la reazione della squadra di Pezzoli che chiude a -8 alla prima sirena sul 12-20. Secondo quarto molto combattuto in cui però Bsl riesce a mantenere le distanze e cosi si va all’intervallo lungo sul 21-33. Nel secondo tempo gli ospiti allungano in maniera decisa fino al 35-75 finale.

Sono scesi in campo in maglia Unipol Banca: Cremonini, Mascagni, Cassanelli, Franceschi, Ponzellini, Bignami, Mazzotti, Serra, Mola, Bassi, Rando, Bianchini. All. Pezzoli

Prossimo turno: Francesco Francia-Unipol Banca, sabato 2 aprile, ore 17.30, Palestra Deserti.

TRE TORNEI PER UNIPOL BANCA A PASQUA
Proseguono le esperienze per i giovani del settore giovanile Unipol Banca al di fuori dei campionati di categoria. Saranno infatti tre le formazioni bianconere che parteciperanno a tornei importanti in cui potranno confrontarsi con realtà importanti sia del panorama nazionale che internazionale.
L’under 15 di Giordano Consolini parteciperà dal 23 al 26 marzo alla Novipiù Cup organizzata da Junior Casale Monferrato, Pms Moncalieri e Pallacanestro Biella. L’Unipol Banca disputerà il girone eliminatorio a Moncalieri dove affronterà i padroni di casa della Pms e la Mens Sana Siena. Poi il torneo si sposterà nelle ultime due giornate a Casale Monferrato dove i giovani bianconeri avranno modo di confrontarsi con le altre nove partecipanti in un lotto di squadre tra le più competitive del panorama nazionale.
Esperienza internazionale per l’Unipol Banca di Francesco Nieddu che sarà impegnata dal 25 al 28 marzo nella 13esima edizione del torneo under 16 organizzato dalla Sam Massagno. A Cadempino in Svizzera i giovani bianconeri affronteranno nel girone eliminatorio gli spagnoli del Sas Suria, i padroni di casa della Sam Massagno e i croati dello Zagabria.
Gli Esordienti di Riccardo Pezzoli il 28 marzo saranno a Mantova per il 2° Torneo Nazionale Tea Energia, organizzato dagli Stings, dove affronteranno il San Pio X Mantova, l’Olimpi Milano e la rappresentativa Tea Energia.

L’INTERVISTA DELLA SETTIMANA – LUCA PATUELLI

Luca Patuelli, imolese, classe 1994. La pallacanestro nel sangue, sottopelle, per una questione di Dna. Ha avuto un bell’esempio da seguire, il dirigente accompagnatore dell’Unipol Banca Under 16 di Francesco Nieddu. Passione di famiglia.

“Mio fratello Marco, dirigente del settore giovanile, ha cinque anni più di me. Lui ha iniziato a giocare a dieci anni, io gli sono andato a ruota un anno dopo, e ne avevo soltanto sei. Da allora non ho mai smesso. Ho fatto le giovanili alla Virtus Imola, poi alla Spes e al Grifo, e un anno prima di finire quel percorso avevo già preso la strada del basket amatoriale”.

Mica in maniera anonima. Da campione del mondo. Un titolo AICS che la squadra che vede tra le sue fila i fratelli Patuelli ha conquistato l’estate scorsa a Lignano Sabbiadoro.

“E’ così. Nella Cestistica Forum Cornelii ho ritrovato il piacere di giocare accanto a Marco. A Lignano abbiamo giocato le fasi finali di un Mondiale CSIT multisportivo, in cui c’erano un po’ tutte le discipline olimpiche. Noi ci siamo arrivati forti del titolo italiano dell’ente conquistato nel 2014. Un bel basket, combattuto e anche di discreto livello. Le squadre avevano parecchi rinforzi, nella nostra c’era Casadei, che gioca in B, e poi Maccaferri e altri buoni giocatori che non hanno mai smesso con i campionati federali. Ma in finale abbiamo trovato una selezione austriaca composta da giocatori dei primi due campionati di quella nazione. Sfida impegnativa, ma alla fine abbiamo vinto noi ed è stata una bella soddisfazione”.

Subito dopo, un’altra occasione di felicità: l’ingresso nel mondo Virtus.
“Avevano bisogno di un accompagnatore per quella che era allora l’Under 15 di Marco Sanguettoli. Mio fratello mi ha introdotto, conoscendo più di chiunque altro la mia passione. Murphy, che mi ha incontrato, mi ha spiegato bene cosa significa essere accompagnatore di un gruppo giovanile. Diventi una sorta di guida, di fratello maggiore per i ragazzi. Io, poi, in questo senso lo sono davvero: loro fanno il liceo e io l’ho finito da poco, ho una mentalità che è anche la loro per molti versi, credo di poter capire i loro problemi. Li sento aprirsi, scherzare. E naturalmente parliamo tanto di basket”.

La squadra è diventata, ovviamente, Unipol Banca Under 16. C’è Francesco Nieddu al timone, uno di quelli che sono arrivati a portare ulteriore professionalità nell’ambiente.

“La prima cosa che noti quando vieni qui dentro è proprio la professionalità, la serietà di chi ci lavora. E la passione degli allenatori, che davvero vogliono insegnare basket a giovani che possono o meno approdare alla Serie A. Per loro conta la crescita dei ragazzi, più ancora che le vittorie in campo. Quando giochi, certi valori non li comprendi appieno, sei concentrato su te stesso. Devi guardare un allenamento dagli spalti per capire quanto sudore e quanto sacrificio dello staff tecnico ci sono dietro a un successo. In Virtus ci metti meno, a entrare in sintonia: qui c’è la storia, c’è la possibilità di impegnarsi concretamente per una passione come il basket. E questo voglio fare io: accumulare esperienza e dare una mano”.

Da quest’anno, all’impegno di accompagnatore se n’è aggiunto un altro: Luca è responsabile del lavoro statistico durante le partite di campionato della prima squadra, Obiettivo Lavoro, alla Unipol Arena.

“Ho iniziato con i tornei estivi a Imola, insieme a Marco. Poi, due anni fa, ho fatto lo stesso lavoro per l’Andrea Costa, in A2. Dopo un anno in cui mi ero allontanato dall’idea, mi hanno chiesto di riprendere qui. Ho un gruppo di sette ragazzi, “turniamo” di volta in volta. C’è passione e voglia di lavorare guardando un basket di alto livello, da parte di tutti”.

Un impegno che diverte Luca. Che gli piace proprio, diciamolo.

“Le statistiche sono importanti, e in un certo senso sono un mondo strano. Contano molto, se sono lette nel modo giusto. Ecco, questa è la chiave: bisogna saperle leggere, non limitarsi a fare una botta di conti sui numeri o le percentuali. In Usa ci sono tanti studi importanti dietro alle statistiche della pallacanestro, in Italia bisognerebbe provare a seguire quella strada, per capirle e interpretarle sempre meglio”.

(a cura di Marco Patuelli e Marco Tarozzi)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online