RICCARDO CARTA: “COSI’ CONCILIO BASKET E SCUOLA”
La giovane promessa dell’Under 16 ha vinto
il premio “La Pagella d’Oro” a Cento

Per dare un’idea dei valori che la Virtus persegue da sempre, nella crescita dei suoi ragazzi, prima delle parole aiutano i volti. Quello di Riccardo Carta, per esempio. Pulito, rassicurante. Per non dire dei concetti che esprime, non banali in un ragazzo di appena quindici anni. Parole giuste nei momenti giusti, zero sbavature, sogni in grande ma presentati con equilibrio e modestia.
Per dare un’idea di quei valori, basta ricordare che Riccardo, vicentino di Thiene, ala della formazione Under 16 di Virtus Unipol Banca, considerato uno dei prospetti più interessanti della sua età, con alle spalle le prime convocazioni azzurre di categoria, è appena stato premiato a Cento con “La Pagella d’Oro”, un riconoscimento pieno di storia (con le sue quarantasei edizioni in archivio) che grazie alle segnalazioni degli Istituti di Istruzione Superiore del territorio assegna importanti premi agli studenti più meritevoli. E pensare che ha rischiato di non poter presenziare alla premiazione, perché contemporaneamente lo avevano convocato al raduno del Progetto Altezza della Fip, nell’ambito dei Centri Tecnici Federali, appuntamento a cui ha dovuto dare forfait per un leggero infortunio. Vita piena e intensa, insomma, cercando di dare il meglio tra palestre e istituti scolastici.
Possiamo dire che hai assorbito nel migliore dei modi quello che chiamiamo lo “stile Virtus”.
“Ci ho sempre tenuto, a fare un buon lavoro anche a scuola. Mi piace imparare cose nuove, prepararmi al futuro indipendentemente dal fatto che io possa o meno diventare un giocatore professionista. Voglio tenermi aperte più strade possibili”.
La pallacanestro è entrata presto nella tua vita.
“Ero ancora in prima elementare. A scuola arrivarono alcuni dirigenti della PallacanestroTrasteverina, società vicentina, e con alcuni amici del mio condominio decidemmo di provare, iscrivendoci ai corsi. Non ho più smesso. Mi innamorai da subito di questa disciplina, mi piaceva giocare col pallone, correre, era un modo per esprimere la mia vivacità”.
Idoli giovanili, o esempi da seguire?
“Fin da piccolo ho avuto un debole per Kobe Bryant. L’ho sempre preso ad esempio, non solo come giocatore. E’ una persona che ha sempre dato il massimo, che ha creduto in quello che ha fatto, ed è arrivata dove è arrivata. Poi c’è Silvia Martinello, ex giocatrice di Serie A e mia insegnante negli ultimi anni di minibasket. Mi ha trasmesso valori importanti, insegnandomi a tener duro per ottenere le cose in cui credo”.
Sei arrivato dal Veneto per rispondere alla chiamata della Virtus. Un cambio di ritmo e di abitudini.
“Spero di essere all’altezza. Di ripagare cercando di arrivare al massimo delle mie possibilità, sfruttando al meglio quello che mi è stato dato. Sento che questo sport è nelle mie corde, voglio coltivare questo dono. La chiamata della Virtus, che mi ha aperto le porte della sua foresteria, è qualcosa di grande. Un cambio drastico nel mio modo di vivere, nel modo di stare in campo ma anche nella mia crescita lontano dal parquet. Non si tratta soltanto di organizzare la mia giornata di studio e sport, ma anche tante altre cose che a casa, in famiglia, troverei già pronte. Questo mi aiuta a crescere”.
Parliamo della vita in foresteria. Ti piace?
“Molto. Ho coltivato diverse nuove amicizie, devo gestirmi con nuove responsabilità. Tra poco ci sposteremo a Casa Virtus, un grande traguardo per la società e già immagino una grande emozione per noi che andremo a viverci”.
Una scelta che sottintende un progetto. Certamente oggetto di discussioni approfondite, a casa.
“I miei genitori mi sono sempre stati molto vicini. Fin dai tempi delle prime trasferte, dei primi tornei, mi hanno aiutato anche materialmente. Quando è arrivata la proposta della Virtus mi hanno detto: valuta tutti gli aspetti, ma se è una cosa che ti piace segui la strada, la scelta definitiva è tua. Mi hanno preparato a tutto, lasciandomi la massima libertà di scegliere”.
Cosa significa vestire questa divisa, per te?
“Essere un giocatore della Virtus è un grande onore. Perché è una società che da tantissimi anni lavora e investe sul settore giovanile. Sento che in me è stata riposta fiducia, e spero di diventare un buon giocatore anche per valorizzare il lavoro di chi mi ha voluto qui”.
Una tipica giornata da giovane promessa bianconera: come ti organizzi, tra sport e scuola?
“Alla mattina preparo un piano tra allenamento e studio. Faccio il punto della situazione, pianifico gli orari, incastro… Mi riesce bene, gli spazi per stare sui libri, nonostante gli impegni in palestra, sono più che sufficienti. Certo, se vuoi fare due cose del genere bene, la giornata è già piena. Resta poco tempo per divagare, ma mi sta bene così”.
Parliamo della tua squadra, l’Under 16 guidata da Federico Vecchi.
“Quest’anno, secondo me, possiamo puntare in alto. Siamo partiti molto bene in campionato, abbiamo importanti margini di crescita. E i nuovi arrivati si sono subito integrati al meglio. Siamo un bel gruppo, in campo e fuori”.
Se pensi al futuro, come lo immagini?
“E’ chiaro che la massima aspirazione per un giocatore di basket è quella di arrivare in alto, magari a giocare nella Nba… A me piacerebbe essere uno di quei giocatori che vengono ammirati dagli altri, e non semplicemente per la loro tecnica o per i punti che realizzano, ma per la loro personalità. Ecco, vorrei avere il carattere giusto per diventare un buon professionista, e magari trasmettere qualcosa a chi viene a vedermi”.

m.tar.

@ @ @

L’Unipol Banca conquista il derby Under 16

Trasferta negativa per la Virtus Unipol Banca che esce sconfitta dal confronto in casa della Pallacanestro Titano nel campionato Under 18 Eccellenza. Il team Under 16 conquista il derby bolognese nella trasferta in casa Fortitudo Academy. L’Under 15 porta l’Unipol Banca sul gradino più alto del podio nel torneo di Oderzo. La squadra Under 14 vince agevolmente in casa contro Basket 2000. Settimana piena di impegni per la squadra Under 13 che conquista un ottimo secondo posto al torneo “Pane ed Olio” di Reggello ed una vittoria nel campionato di categoria euna sconfitta nel campionato Under 14 élite. Riprende a tutti gli effetti anche la stagione minibasket, con i campionati Esordienti ed Aquilotti al via da questo weekend.
Ringraziamo Basket Oderzo per l’organizzazione e l’ospitalità del torneo Under 15 Eccellenza ed il Basket Reggello per l’organizzazione del torneo “Pane ed Olio” e per aver accolto il nostro gruppo Under 13. Un ringraziamento speciale anche alla Robur et Fides per l’organizzazione del torneo “Bambini a Canestro”, e alle famiglie della Pallacanestro Daverio che hanno accolto ed ospitato i nostri Aquilotti 2008 Neri.

Under 18 – L’Unipol Banca cade a San Marino
Pallacanestro Titano – Unipol Banca Virtus Bologna 72-70 (20-16, 37-37, 53-50)
Pall. Titano: Giovannini, Coralli, Buo D. 11, Pierucci 13, Palmieri 14, Mazza 2, Campajola 6, Giordani, Buo A. 10, Semproni 4, Bollini, Felici 12. All. Padovano
Virtus Bologna: Deri 7, Nicoli 9, Camara 20, Venturoli 11, Frascari, Solaroli 4, Nobili 2, Guastamacchia, Battilani, Orsi 5, Tintori 2, Peterson 10. All. Vecchi

Under 16 – L’Unipol Banca vince il derby in trasferta
Fortitudo 103 Academy – Unipol Banca Virtus Bologna 50-82 (14-18, 30-34, 46-64)
Fortitudo: Biascoli 9, Micheletto 6, Lombardo 1, Righi 5, Brolis 4, Penniccia 3, Menguzzi 2, Incalza 6, Antonaci, Basso 6, Niang 6. All. Comuzzo

Virtus Bologna: Carta 17, Grotti 15, Colombo 9, Espa 3, Scagliarini, Furin 12, Mazzoli, Salsini 13, Nicoli, Minelli1, Ruffini 8, Ferdeghini 4. All. Vecchi

Under 15 – L’Unipol Banca vince il Torneo di Oderzo
Semifinale
Unipol Banca Virtus Bologna – Oderzo Basket 82-73 (24-19, 38-41, 60-58)

Virtus Bologna: Cardin 2, Penna 4, Malaguti 8, Collina 6, Franceschi 16, Resca Cacciari 2, Cattani 24, Barbato 6, Venturi, Zanasi 3, Bianchini, Terzi 11. All. Consolini

Oderzo: Pravato 16, Momesso, Lucero, Ongaro F., Bucciol 20, Gerotto 4, Ongaro T. 3, Gobbo 15, Bragato 15, De Pin, Trentin, Artuso. All. Gambarotto

Finale
Unipol Banca Virtus Bologna – PGC Cantù 87-66 (20-19, 38-42, 62-57)

Virtus Bologna: Cardin 11, Cassanelli, Penna, Malaguti 10, Collina 4, Franceschi 8, Resca Cacciari 2, Cattani 21, Barbato 10, Venturi, Zanasi 6, Terzi 15. All. Consolini

Cantù: Borella, Redaelli, Proserpio 2, Moscatelli 6, Milici 6, Borsani 9, Zacchigna 7, Mermoglia 2, Bon 6, Brembilla 14, Tarallo 14. All. Castoldi

Under 14 – Vittoria casalinga per l’Unipol Banca
Unipol Banca Virtus Bologna – Basket 2000 Reggio Emilia 97-62 (27-16; 50-34; 70-48)

Virtus Bologna: Cappellotto 14, Orsi 8, Davoli 2, Franzoni 9, Francesconi 9, Pilutti 2, Kindt 7, Pesci 4, Landi 22, Tronconi 14, Gambini 6. All.D’Atri.

Reggio: Carretti 8, Dotti 16, Stellato 13, Grassi, Dall’aglio 4, Valli, Torelli 7, Pedroni 3, Pelati, Lamantea 6, Panciroli, Soncini. All.Gazza.

Under 13 – Sconfitta per l’Unipol Banca in U14 Élite
Crabs Rimini – Unipol Banca Virtus Bologna 64-49 (20-10; 32-22; 52-30)
Rimini: Rinaldi 12, Vandi, Iacopino 2, Malili 1, Taurino, Macrelli 3, Tomasetig 4, Rastelli, Baldiserri 30, Pace, Gessaroli, Kimekwu 12. All. Luongo
Virtus Bologna: Franceschini, Focci 3, Giannone 2, Lelli Ricci 2, Trasforini, Boggian 10, Bylyku 14, Ranieri, Braccio 3, Fiorentini 10, Galvan, Berlati 5. All. Largo

Under 13 – L’Unipol Banca vince in casa Stars
Stars Bologna – Unipol Banca Virtus Bologna 45-73 (12-20, 25-38, 33-58)
Stars: Cantelli 2, Lotti 2, Caroppo, Selvatici, Gualandi 5, Finelli, Maestà, Brizzi 14, Loro 10, Mazza, De Luca 7, Springer 5. All. Cantelli.
Virtus Bologna: Focci 4, Accorsi 10,Lelli Ricci 4, Giannone 4, Trasforini, Boggian, Soli, Bylyku 20, Braccio 6, Fiorentini 12, Menini 3, Paolucci 10. All.Largo

Under 13 – Secondo posto per l’Unipol Banca al torneo “Pane e Olio”
Unipol Banca Virtus Bologna – Affrico Firenze 91-22 (16-11, 37-15, 69-19
BOLOGNA: Fiorentini 10, Galvan 10, Trasforini 5, Ranieri 9, Franceschini 6, Bylyku 13, Berlati 8, Focci 11, Braccio 6, Soli 6, Tugnoli 2, Menini 1. All. Largo
FIRENZE: Baglioni 1, Pietrini 2, Ripi 5, Gori 6, Barzellotti 2, Menichetti 2, Nannini, Andrei, Tagliaferri 1, Becattini, Savegnago 3. All. Puccetti.
Virtus Unipol Banca Bologna – Mens Sana Siena 64-50 ( 11-15, 33-33, 48-45 )
Virtus Bologna: Franceschini 2, Focci 8, Trasforini, Menini, Boggian 12, Soli, Bylyku 13, Braccio 4, Fiorentini 12, Galvan, Paolucci 4, Berlati 9. All. Largo

Siena: Massari 2, Tilli 5, Marruganti, Lulli, Cini 11, Rossi, Monaci 5, Debolini, Chellini 6, Grilli, Falsetti 5, Salvelli 2, Gambera 2, Prosperanti 12.
Virtus Unipol Banca Bologna – Basket Reggello 66-74 ( 21-20, 31-33, 43-56 )
Virtus Bologna: Franceschini 7, Focci 4, Trasforini 2, Boggian 12, Bylyku 14, Soli, Fiorentini 9, Tugnoli 3, Galvan 3, Menini, Paolucci 15, Berlati 7. All. Largo.
Reggello: Simoniello 18, Basile, Ferroni, Rosa 17, Bomboni, Muzzin, Calviani 21, Cozzolino, Mannucci, Massimiani 9, Bernacchioni, Mercadanti, Calonaci, Consolati 9. All. Pugliese.

Aquilotti 2008 Neri – Secondo posto al torneo “Bambini a Canestro”
1a partita girone viola:
Virtus Bologna – Pallacanestro Bernareggio 43 – 41

2a partita girone viola
Stamura Ancona – Virtus Bologna 24 – 36

3a partita girone viola:
Unipol Banca Virtus Bologna – Rams Daverio 79-9

Ottavi di finale:
Pallacanestro Varese – Unipol banca Virtus Bologna 46-70

Quarti di finale:
Unipol Banca Virtus Bologna – BSL San Lazzaro 66-50

Semifinale:
Basketball Gallaratese – Unipol Banca Virtus Bologna 36-52

Finale:
Unipol Banca Virtus Bologna – Pallacanestro Desio 39 – 61

Sono scesi in campo in maglia Unipol Banca Virtus Bologna:
Alzani Alessio, Benassi Giacomo, Buriani Marco, Cevolani Alberto, Dal Pane Simone, Del Gobbo Davide, Dovesi Giacomo, Mangano Riccardo, Palai Riccardo, Panucci Manuel, Pozzetti Leonardo, Santoli Alessandro, Zagnoni Maciej
Istruttore: Moro Davide

Le partite della settimana:
Under 18: Unipol Banca Virtus Bologna – International Imola – Under 18 Eccellenza – lunedì 12 novembre, 20.45, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;
Under 16: Unipol Banca Virtus Bologna – BSL San Lazzaro – Under 16 Eccellenza – venerdì 9 novembre, 20.45, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;
Under 15: BSL San Lazzaro – Unipol Banca Virtus Bologna – Under 15 Eccellenza – sabato 10 novembre, 19.00, Palestra Rodriguez, Via Repubblica, 2, San Lazzaro di Savena;
: Unipol Banca Virtus Bologna – Fortitudo 103 Academy – Under 15 Eccellenza – mercoledì 14 novembre, 18.30, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2
Under 14: Unipol Banca Virtus Bologna – Pallacanestro San Giorgio – Under 14 Élite – domenica 11 novembre, 11.30, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;
Under 13: Unipol Banca Virtus Bologna – Polisportiva Pontevecchio – Under 13 Élite – sabato 10 novembre, 19.15, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;
: Unipol Banca Virtus Bologna – Insegnare Basket Rimini – Under 14 Élite – martedì 13 novembre, 20.30, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;

Esordienti: Polisportiva Pontevecchio – Unipol Banca Virtus Bologna – Esordienti – domenica 11 novembre, 11.00, Palestra Alutto, via dell’Arcoveggio, 37/4;

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: