Alcune delle dichiarazioni di coach Gianmarco Pozzecco a “Un aperitivo con”

In questo gruppo gli americani sono Cinciarini, Mancinelli e Rosselli. i due giocatori di maggior talento, con una carriera vincente alle spalle e con la capacità e la capacità di fare la cosa giusta al momento giusto.
McCamey? E’ un ragazzo in difficoltà e poco importa se i suoi problemi sono precedenti al mio arrivo. Adesso il mio compito è quello di farlo uscire da questo tunnel e di metterlo in condizione di essere utile alla squadra.
Pini? E’ stato molto bravo a farsi trovare pronto. Io gli ho dimostratoche nel metterlo in tribuna non avevo nessun pregiudizio contro di lui, ma allo stesso tempo devo sceglierne uno a ogni partita e la decisione è arrivata per esclusione e non per qualcosa che lui aveva fatto. Ha capito e ha affrontato la cosa in modo positivo.
Mi hanno fatto molto piacere le parole di Recalcati e Repesa. Da allenatore capisco i motivi che lo portarono ad escludermi e probabilmente nella stessa situazione avrei preso una decisione simile.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online