Il primo passo ufficiale del Responsabile Tecnico del Settore Giovanile Marco Pappalardo è la scelta, compiuta in accordo con la Società, di firmare quale nuovo componente dello Staff Tecnico uno degli allenatori di maggior spessore del panorama cestistico bolognese, Ugo Bartolini, che ha già alle spalle esperienze importanti sia nel ruolo di Vice Allenatore tra i “senior”, in particolar modo di Zare Markovski e quindi di Stefano Salieri in Serie A2 alla Biancoblù Bologna, così come lo scorso anno sempre in A2 al Klub Basket Ferrara, sia in quello di Capo Allenatore, come in Serie C Gold alla PSA Modena, oltre a rivestire il ruolo di Capo Allenatore agli Under 18 Gold a Monte San Pietro, dopo aver guidato gli Under 16 Elite nella stagione precedente.

Dietro, una passione che lo ha visto da sempre nel mondo dei canestri – il locale Trattoria Rivabella, di proprietà della sua famiglia, è da sempre un punto di ritrovo immancabile per giocatori, allenatori, insider e appassionati di basket – e la dimostrazione confermata “sul campo” che alle qualità personali si sposano alla perfezione quelle tecniche. Quando la sera del 3 luglio abbiamo fatto la prima chiacchierata informale, ci siamo trovati immediatamente sulla stessa linea. Quello di condividere un progetto solido, basato principalmente sulle persone. Ci siamo detti di risentirci non appena i tempi fossero maturi, ed è bastata una telefonata per trovarci d’accordo.

Nato a Bologna il 24 dicembre 1962, ha iniziato il proprio percorso professionale nel basket nel 2006, da un lato come scout per l’Orlandina Capo d’Orlando accettando la chiamata di Diego Pastori, e dall’altro cominciando ad allenare formazioni giovanili della SG Fortitudo Bologna, facendo da Vice Allenatore agli Under 13 Elite e Under 14 Elite, quindi da Capo Allenatore agli Under 15 Elite e Under 18 Elite, e diventando Responsabile del Settore Giovanile nel 2012/2013, assumendo il ruolo di Capo Allenatore degli Under 13 Regionali. Nel frattempo, la chiamata da parte di un grandissimo personaggio e conoscitore del basket quale Zare Markovski, per diventarne Vice Allenatore nella Biancoblù Bologna, la “nuova” Fortitudo, e parallelamente Vice Allenatore negli Under 18 Eccellenza.

Manterrà il medesimo ruolo con la prima squadra anche nella stagione successiva, con Stefano Salieri quale Capo Allenatore, quindi guiderà gli Under 15 Eccellenza della SG Fortitudo alla qualificazione alla fase interzona, conquistando il terzo posto in Emilia Romagna. Curiosamente, con Marco Pappalardo quale Vice Allenatore. Lì si nota un’alchimia particolare, con i ragazzi a mettere in pratica tutto quello che viene chiesto loro negli allenamenti dai due coach, che dimostrano una capacità non comune di interagire tra loro. Il loro rapporto professionale proseguirà alla Pontevecchio Bologna, dove allenerà gli Under 16 Eccellenza ed Under 18 Eccellenza, mentre quello personale non avrà interruzioni.

Ultime tappe, la PSA Modena come Capo Allenatore in Serie C Gold, il Kleb Basket Ferrara come Vice Allenatore in Serie A2, e Monte San Pietro, dividendosi tra prima squadra e giovanili. Un “ritorno a casa”, utile per fare il punto e cercare un progetto nuovo. Che avrà due direzioni complementari, un ruolo presso la Universal Basket 2010 Modena della Presiden quello nello Staff Tecnico di INVICTUS Academy, ritrovando persone che conosce da anni, da Zoran Savic a Michele Forino, a Marco Pappalardo e Luca Brochetto. Dopo tante storie di basket raccontate ai tavoli della Trattoria Rivabella, questa sarà da vivere insieme.

CategoryInvictus Academy

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: