Si avvicina sempre più il fatidico momento dell’inizio della 32^ edizione del Trofeo Malaguti e noi, attraverso il prezioso contributo di Valentina Tomaselli, Responsabile Organizzativa del torneo, abbiamo deciso di fare una carrellata per conoscere meglio le 15 squadre – tra le quali ci sono due debuttanti assolute, Roma e Messina – che assieme alla BSL San Lazzaro padrona di casa prenderanno parte all’edizione di quest’anno.

LE SQUADRE

 

PGC Cantù : Il Viaggiator Goloso Cantù, composto sia da atleti 2005 che 2006, può contare su un gruppo di ragazzi che giocano insieme da molti anni, al quale si sono aggiunti nel tempo prospetti interessanti da tutta Italia e dall’estero. La squadra, allenata da Coach Costacurta e dai vice Pozzoli e Poletto, nella scorsa stagione si è piazzata al secondo posto del Campionato Eccellenza Lombardo, ed è attualmente al secondo posto del suo girone di Eccellenza.

 

Reyer Venezia: La squadra, oltre al campionato di categoria nel quale occupa le prime posizioni, partecipa anche al campionato U19 Eccellenza. Da segnalare che Barbero, Iannuzzi e Eramo sono nel giro delle nazionali giovanili.

 

P.C.R. Messina: Per la prima volta il Trofeo Bruna Malaguti ospita la Società P.C.R. Messina. La squadra Under 17 sicula è composta prevalentemente da 2006, pochi 2005 e 2 2007.

 

Orange 1 Bassano: Squadra a prevalenza composta da nati nel 2006, ha al suo interno ragazzi italiani e stranieri che hanno ricevuto la borsa di studio da Orange1. Già presenti in numerosi tornei internazionali, affronteranno la 32° edizione da campioni in carica.

 

A|X Armani Exchange Milano: La squadra si compone da nati nel 2005 e 2006. In prevalenza è formata da giocatori esterni e molti di loro sono impegnati anche nel campionato U19 e C Silver della Lombardia. Alcuni di essi sono stati convocati nella nazionale U16 guidata da coach Capobianco tra i quali compare Miccoli Samuele e Toffanin Davide entrambi nati nel 2006.

 

Basket Roma: Un gruppo realmente “Born and Raised”, cresciuto insieme nel percorso delle giovanili, con un consistente nucleo fondante che proviene dal vivaio minibasket Roma Team Up e Ponte di Nona. Rappresenta in modo fortemente identitario la filosofia formativa del Basket Roma.

 

Pallacanestro Reggiana: La squadra è formata da ragazzi provenienti da diverse realtà del territorio reggiano con gli inserimenti del modenese Pascucci e del giovane senegalese Deme. Seppure per molti di loro si tratti della prima vera esperienza nei campionati d’Eccellenza, stanno tutti dimostrando notevoli progressi sotto la guida di Giordano Consolini.

 

Vanoli Cremona: Squadra composta prevalentemente da 2005. In lotta con Blu Orobica Bergamo per la vetta del girone Blu in Lombardia, ha inaugurato la stagione sportiva 2021-2022 partecipando al primo Torneo Internazionale “ Corazzi Junior Tournament” battendo in semifinale i tedeschi  di Ibam Monaco e perdendo la finalissima contro Alba Berlino.

 

Fulgor Fidenza: La squadra U17 di Eccellenza della Pallacanestro Fulgor Fidenza è la principale espressione del nuovo progetto societario, avviato nel 2018 dal neo-presidente Andrea Orlandi, che con entusiasmo, professionalità e investimenti in strutture e staff tecnico si è posto l’obiettivo di migliorare costantemente e di crescere rapidamente, per diventare al più presto un settore giovanile di alto livello. Molti i reclutamenti fatti quest’anno, ragazzi italiani e stranieri, tra cui spicca Pezzani Manuele del 2006 ( convocato con l’Under 16 Nazionale Italiana).

 

College Basketball Borgomanero: Squadra con ampi margini di miglioramento e di grande futuribilità, con ragazzi già con esperienza  in serie B tra cui Francesco Ferrari e Andrea Cecchi.

 

Fortitudo Bologna: Squadra di recentissima costruzione che cercherà di fare ulteriore esperienza e trovare maggiore amalgama proprio durante lo svolgimento di questo importante torneo confrontandosi con le maggiori realtà italiane di categoria.

 

Pallacanestro Varese: Il team è prevalentemente composto da ragazzi nati nel 2005 di Academy Pallacanestro Varese che giocano assieme dai tempi del minibasket. Un gruppo coeso e molto appassionato che dopo le due stagioni di blocco forzato ritorna con passione a confrontarsi con il meglio della pallacanestro italiana di categoria.

 

Vis 2008 Ferrara: La squadra è composta da atleti annata 2005 e 2006, che in grande maggioranza hanno cominciato a giocare assieme all’inizio di questa stagione. Attualmente la Vis è seconda classificata nel girone A del campionato Under 17 Eccellenza dell’Emilia Romagna.

 

Azzurra Trieste: Azzurra RdR OFP Trieste è oggi la realtà cestistica dedicata al minibasket ( dal 1989 ) e alla pallacanestro giovanile ( dal 2004 ) più rilevante nel Friuli Venezia Giulia, sia a livello di iscritti che a livello di risultati di squadra ed individuali. Risultati, questi, ottenuti con una programmazione partita da lontano e soprattutto dalla qualità e quantità dello staff tecnico e dirigenziale autoctono che hanno permesso ad Azzurra di diventare uno dei punti di riferimento del movimento cestistico giovanile nazionale.

 

Virtus Bologna: Gruppo prevalentemente composto da 2006, con ampi margini di miglioramento che si stanno mettendo in evidenza nel corso della stagione, partecipa con l’obiettivo di utilizzare questo prestigioso torneo per fare un upgrade tecnico e di mentalità nel rispetto della tradizione bianconera ai vertici da sempre nel settore giovanile italiano.

Restate sintonizzati sui canali ufficiali BSL perché nei prossimi giorni ufficializzeremo tante novità, a cominciare dalla formula del torneo e dalla composizione dei gironi

CategoryBSL San Lazzaro

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito |Feed RSS: