Reduce da tre sconfitte consecutive, la Tramec cerca d’interrompere la striscia negativa e invertire il trend ospitando Oleggio al Pala Ahrcos, con palla a due in programma per le ore 21 di sabato. A Cento c’è attesa per la prima casalinga di “Lupo” Giordani, che in settimana ha lavorato molto sull’aspetto psicologico ma anche su quello tattico, nel tentativo di tirare fuori il meglio da un gruppo irrobustito dalla presenza di Massimo Moretti e Giacomo Rizzatti, che al momento non sono in odor di tesseramento ma certamente contribuiscono ad aumentare la qualità in allenamento. Per quel che concerne Oleggio si tratta di una formazione che, dopo ben due cambi di allenatore, si è affidata recentemente a “Cecco” Vescovi, ex bandiera di Varese con trascorsi a Bologna (Fortitudo) e Pistoia. Un Vescovi che, dopo il “-47” rimediato all’esordio sul campo di Forlì, ha condotto la sua squadra alla prima vittoria casalinga della stagione, portandola a quota 4 punti in classifica. Eppure, i piemontesi, sono tutto fuorché una squadra materasso, potendo contare sul talento del veterano “Mine” Ferrari, esterno modenese col vizio del canestro e precedenti ad Asti e Vigevano, del playmaker Resca (ex Omegna), dell’ala Coviello (ex Montegranaro). Nel roster dei piemontesi troviamo anche Federico Gallinari, fratello minore del più popolare Danilo, e quel Claudio Sacco che a Cento trovò poco spazio nel 2002/2003 ma che in città ha lasciato tanti amici, costruendosi in seguito una più che dignitosa carriera tra B1 e B2. Arbitreranno Mirko Picchi di Ferentino (FR) e Daniela Bellamio di Latina (LT). Il miglior marcatore della gara verrà premiato con una bottiglia da ben tre litri di Amaro Lucano, messa a disposizione dal tifoso biancorosso Roberto Galantini. Nel frattempo la società comunica d’aver fissato per domenica 20 dicembre 2015 l’ormai tradizionale pranzo natalizio. Per l’occasione verrà allestito un albero di Natale, che verrà addobbato con le palline che i tifosi doneranno tramite un’apposita scatola posta all’ingresso dell’impianto in occasione delle partite di sabato 21 novembre e sabato 5 dicembre. Ciascuna pallina dovrà contenere il nome del donatore e parteciperà all’estrazione di un premio che verrà consegnato il giorno del pranzo.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online