E’ ripartita l’attività ufficiale della Benedetto XIV: oggi 31 agosto è stato il giorno del raduno.

Nel rinnovato PalaBenedetto, finalmente la Tramec Cento ha potuto disputare il primo allenamento. Prima, però, l’inaugurazione della struttura, alla presenza del Sindaco di Cento Fabrizio Toselli. Sono intervenuti anche il Presidente della Benedetto XIV e il coach Matteo Mecacci, prima di lasciare spazio alle foto di rito.

A seguito delle restrizioni previste per il contenimento del coronavirus, l’evento si svolto a porte chiuse, alla presenza di un ristretto numero di giornalisti.

Ha potuto prendere il via così il primo allenamento della stagione, sotto la guida del nuovo preparatore Gianluca Frolli, e la supervisione del confermato coach Mecacci, e dell’assistente Andrea Cotti.

Hanno disputato il primo allenamento i riconfermati Moreno, Ranuzzi, Fallucca e Leonzio, oltre ai nuovi acquisti Gasparin, Berti e Saladini e gli under Roncarati (confermato dopo la scorsa stagione) e il nuovo ingresso Rayner, entrambi provenienti del settore giovanile della Benedetto 1964.

Assenti giustificati Petrovic, Sherrod e Cotton, che si aggregheranno al gruppo nei prossimi giorni.

Una giornata attesa da parecchi mesi, che seppur tra le tanto difficoltà legate all’incertezza del periodo storico, sancisce un punto di svolta nella storia biancorossa: la Benedetto è tornata a Cento, e lo fa da iscritta al campionato di A2.

Ora il via della preparazione atletica, che vedrà un nutrito programma di amichevoli prima del via alla stagione ufficiale, che sarà l’11 ottobre contro il Basket Kleb Ferrara: la Supercoppa Centenario LNP partirà subito con il derby.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: