Leonardo Totè è stato sentito da Damiano Montanari per Stadio. Un estratto dell’intervista.

“La Fortitudo mi ha sempre affascinato come società. Ogni volta che ho giocato al Paladozza ho respirato un tifo unico, una bella aura, il blasone di un club che ha contribuito a scrivere la storia della pallacanestro. Ho sempre desiderato indossare la maglia biancoblu, essere qui è per me un grande onore. Quest’anno disputeremo anche la Champions League. Sarà la mia prima esperienza in carriera in una competizione europea. Sono motivato a dare il massimo.
Sacchetti? Ho avuto modo di conoscerlo lo scorso febbraio a un raduno della Nazionale. Mi è subito piaciuto come allenatore e come mentalità di gioco. Poter crescere con lui in una società come la Effe è la combinazione perfetta. La Nazionale per me è assolutamente un obiettivo. Ho fatto tutta la trafila delle giovanili senza mai vincere niente. Vorrei entrare a far parte stabilmente dell’Italia ‘maggiore’ e togliermi qualche soddisfazione. Per riuscire dovrà dare tutto per la Fortitudo, lavorando al massimo ogni giorno.
L’NBA? Rimane un sogno. Se un giorno arriverò a giocarci sarè ben contento. Fino ad allora coltiverò questo desiderio facendo di tutto per realizzarlo”

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: