Bourges, 11 gennaio –

Terminata la partita di Eurolega contro Tango Bourges, questa è stata l’analisi di Coach Giampiero Ticchi:

“Credo che al di la del risultato abbiamo disputato un’ottima partita, stando in vantaggio per larghissima parte del match, riuscendo a contenere le loro qualità specialmente in casa. All’inizio siamo riusciti a fare le nostre cose, trovando buoni tiri e servendo la palla dentro: purtroppo però non è bastato.
E’ un finale di partita che si ripete quindi vuol dire che in questo momento, in quella determinata situazione, abbiamo delle lacune pertanto c’è molto su cui lavorare: essere alla nostri prima in Eurolega non aiuta certamente, ma non cerchiamo alibi perché una situazione simile si risolve solamente lavorando.”

Anche Iliana Rupert, ex di turno ed eletta MVP del match, ha parlato cosi ai microfoni:

“Sono felice di essere tornata qui dove per me è iniziato tutto: è sempre bello rivedere le mie ex compagne di squadra e lo staff. È molto difficile per noi, perché è la quarta volta che perdiamo negli ultimi minuti anche se sapevamo che è difficile vincere qui e che saremmo dovute restare vicini al Bourges fino alla fine.
Stasera è dura, ma dobbiamo restare unite e tenere la testa alta: lotteremo fino all’ultimo momento della stagione, perché corriamo ancora per i nostri obiettivi. In passato mi è capitato spesso che le cose possano cambiare nelle ultime partite e ribaltare i pronostici.”

 

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online