Il futuro di Milos Teodosic in bianconero si deciderà entro il 10 luglio. E’ questa la deadline, riportata da Repubblica, della clausola d’uscita che il fuoriclasse serbo potrebbe esercitare in caso di chiamate dall’Eurolega, pagando un buyout decisamente importante, stimato in 400mila euro.
Chiaramente la Virtus spera che Teodosic resti, e ieri Sergio Scariolo, durante la presentazione, ha spiegato di avergli parlato al telefono e di aver avuto impressioni positive. Allo stesso modo patron Zanetti, che su di lui si è definito tranquillissimo.
Insomma, salvo offerte irrinunciabili per il giocatore – e per un luogo apprezzato dalla sua famiglia, dato che anche la qualità della vita a Bologna non è un fattore trascurabile – tutto lascia pensare che Teodosic vestirà la maglia Segafredo ancora per un anno. Per avere la certezza matematica bisognerà però aspettare una ventina di giorni.

(foto Virtus – Giulia Pesino)

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: