Bologna 26 agosto – Virtus Segafredo comunica di aver raggiunto l’accordo con le giocatrici italiane Alessandra Tava, Elisabetta Tassinari, Simona Cordisco e Jomanda Rosier. 

Alessandra Tava (08/09/1991), Ala/Pivot di 183 cm, vanta 19 presenze totali in A1 con le maglie di Orvieto (2012/2013) e Virtus Spezia (2014/2015); ha vestito nel 2015 la maglia della Umea BSKT, squadra militante nel massimo campionato svedese, giocando 16 partite e debuttando in Eurocup.
Con le squadre di club ha conquistato
3 promozioni in A1 e 1  Coppa Italia di Serie A2.
Con la maglia della nazionale Italiana ha conquistato
1 medaglia d’oro all’Europeo Under-16 Div. B del 2007.
Nell’ultima stagione disputata, terminata con la promozione in massima serie, Alessandra ha ricoperto un ruolo da protagonista, dimostrando grande intelligenza e lucidità nella gestione dei momenti delicati della partita, giocando un totale di 37 partite e registrando una media di 10,7 punti e 1,1 assist.

Elisabaetta Tassinari (28/01/1994), Guardia di 172 cm,  di origine bolognese, ha iniziato a giocare a Basket giovanissima, all’età di 3 anni. Nel 2005 si trasferisce a Cavezzo, dove milita per 6 anni nelle giovanili del Club fino a debuttare in serie B nella stagione 2010/2011. Dopo 2 anni si trasferisce alla Libertas Basket Bologna, dove a 19 anni debutta nel campionato di A2, giocando 26 partite e segnando una media di 9,2 punti. L’anno successivo viene confermata in rosa e promossa a ruolo di capitano. Negli  anni successivi gioca con la maglia della Basket Progresso, dove ottiene 2 promozioni in A1. Grandi doti di realizzatrice e leader della squadra, nell’ultimo anno ha conquistato la promozione giocando 37 partite con una media di 14,4 punti.  Elisabetta ha fatto parte di tutte le nazionali giovanili , dall’Under 14 al Under 20 e, nell’estate del 2019, è stata convocata come unica riserva al Torneo Internazionale FIBA 3X3 Women’s Series (26-27 agosto) e al successivo Campionato Europeo FIBA  3X3 Europ Cup (30 agosto – 1 settembre) in programma a Debrecen.

Simona Cordisco (05/11/1992), Playmaker di 172 cm, ha debuttato nel campionato di A2 a 17 anni, con la maglia del Chieti, giocando 15 partite e dimostrando da subito grande abnegazione difensiva e visione di gioco. Nella stagione successiva, sempre con la maglia degli abruzzesi, si ritaglia un ruolo da protagonista registrando 34 presenze stagionali. L’anno seguente, Simona si trasferisce nella capo luogo emiliano, dove per 2 stagioni, nel 2016 e 2017 e nel 2018-2019, vince il campionato di A2, ottenendo 2 promozioni, entrambe conquistate da protagonista; l’anno scorso, il play abruzzese ha totalizzato 37 presenze  dimostrando ancora una volta, grandi doti difensive e intelligenza tattica.

Jomanda Rosier (28/08/1989), Ala-centro di 184 cm,  in carriera, tra le altre altre squadre, ha indossato le maglie di  Forlì, Vigarano e Ferrara. Con la maglia di Vigarano, ha debuttato in A1 nella stagione 2015/2016, giocando da protagonista e totalizzando 22 presenze. Nei due anni trascorsi nella squadra romagnola, Jomanda ha collezionato 48 presenze totali nel massimo campionato, dimostrando grandi doti da rimbalzista e mettendo in mostra una grande esplosività e reattività nelle fasi calde del match.
Nell’ultima stagione disputata con il Basket Progresso in serie A2, dopo un’infortunio che l’ha tenuta lontano dal parquet fino ad ottobre, è stata una delle artefici della promozione, giocando partite ad alto livello e dimostrando una crescita continua, fino a diventare una pedina fondamentale del Rosters.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: