VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA –BERTRAM TORTONA 74-66 (16-14, 36-36; 54-46)

In una serata funestata dall’infortunio al ginocchio a Ekpe Udoh – si teme una lesione al tendine rotuleo – la Virtus guadagna l’accesso alla semifinale di Supercoppa. Non è stata una partita particolarmente brillante – in particolare entrambe le squadre hanno tirato male da tre, 3/23 la Virtus – ma nel secondo tempo la fisicità bianconera è venuta fuori e la squadra piemontese ha fatto fatica, anche se non ha mollato ed è rientrata dal -14, giocandosela fino alla fine. Per i bianconeri ottima difesa nel secondo tempo e controllo dei rimbalzi (48-37), stasera è bastato questo, anche se lo 0-11 incassato nell’ultimo quarto è qualcosa che in futuro andrà evitato. Serata problematica per quasi tutti gli esterni, mentre molto bene sono andati i lunghi, Hervey (18+18) e Tessitori (14+7), e molto prezioso anche Abass.

Cronaca: il primo quarto è equilibrato. La Virtus ha buone soluzioni da sotto con tutti i lunghi, ma ha la mira spuntata da fuori: 0/6 da tre, e 16-14 al 10’.
Si vede Alexander in campo, mentre continuano gli errori dall’arco: si arriva a 0/10, prima di un “gol” di Hervey. Dopo l’infortunio di Udoh c’è un po’ di comprensibile shock in campo. 36 pari a metà.
Si riparte e si segna pochissimo: la Segafredo gioca sui lunghi, con buone cose di Hervey e Tessitori, che forza il quinto fallo di Cannon. La difesa sale di colpi e costringe Tortona a 10 punti in 10’: 54-46 al 30’, con liberi finali di Alexander.
Nell’ultimo quarto la Virtus fa rapidamente il vuoto, con due rubate con schiacciata Abass firma il +14 (60-46). Hervey trova un canestro rocambolesco da terra, ma non è finita. Teodosic finisce espulso per la somma di fallo tecnico – preso nel primo tempo – e antisportivo, e con due triple in un attimo Tortona è a -1 (62-61) e sbaglia il tiro del sorpasso. Il parziale di 0-11 viene spezzato da un libero di Belinelli. Wright sfonda su Tessitori, e poco dopo Hervey fa la giocata che vale il match: stoppata e contropiede con gioco da tre punti. E poi ancora Tessitori, prezioso davanti e dietro. Finisce 74-66, lunedì la semifinale contro Venezia.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA –BERTRAM TORTONA 74-66 (16-14, 36-36; 54-46)
VIRTUS: Tessitori 14; Belinelli 6; Pajola 2; Alibegovic 2; Hervey 18; Udoh 4; Ruzzier 0; Jaiteh 4; Alexander 2; Weems 11; Teodosic 3; Abass 8. All. Scariolo
TORTONA: Rota NE; Wright 6; Cannon 0; Tavernelli 7; Filloy 11; Mascolo 7; Severini 0; Mobio NE; Sanders 2; Daum 19; Cain 8; Macura 6. All. Ramondino

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: