La fase a gironi della Supercoppa di serie A2 ha dato i primi responsi: al netto delle assenze spalmate fra i vari club, e del fatto che trattasi di precampionato camuffato ma con risultati ufficiali, le sorprese in negativo arrivano dal girone rosso, con Forlì già out e conseguente assenza dalle Final Four “casalinghe” previste proprio all’Unieuro Arena, e quello bianco con la Fortitudo Bologna al palo con due sconfitte su tre match.
Rispettano il pronostico l’Apu Udine nel girone arancione, spareggiando nell’ultimo turno con Cividale, e Cantù nel girone blu, di un pelo sull’altra big Reale Mutua Torino fatta fuori solo per differenza canestri nello scontro diretto proprio contro i brianzoli. Da rivedere le prospettive di un’altra favorita per la stagione come Treviglio che sprofonda in casa nel match chiave contro la Vanoli Cremona, mentre nel girone “monco”, quello a tre per via del numero dispari di squadre, ne passano addirittura due – Trapani e Stella Azzurra Roma – quest’ultima come migliore seconda.
Le sorprese in positivo arrivano allora dalla Tramec Cento che si prende il posto di Forli, e San Severo, uniche due formazioni, assieme alla Udine di coach Boniciolli a presentarsi imbattute ai quarti di finale, che partiranno domani, con gare secche ad eliminazione diretta.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online