Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha illustrato le novità del Testo Unico sullo Sport in una diretta Facebook.
Tra le altre cose, non è mancata una frecciata verso alcuni presidenti federali, che diventerebbero non più eleggibili, se la riforma con il limite dei tre mandati passasse. Tra questi Gianni Petrucci, presidente FIP.

“Questa non è una riforma contro qualcuno e non stiamo minando l’autonomia dello sport, come qualcuno dice. Su 40 presidenti di federazioni 16 stanno lì da quasi 30 anni, ben oltre i tre mandati. Se hanno fatto bene sono contento ma penso che lasciare dopo tanto tempo non sia scandaloso, un bravo dirigente deve anche preparare una successione.
Se volete anche un dibattito pubblico in streaming io sono a disposizione, questa è una cosa che mi diverte molto, non riesco a capire perché non si possa accettare l’idea di un ricambio. Abbiamo inserito la norma sui tre mandati, ossia 12 anni: mi sembrano già tantissimi. Ci sono presidenti in carica dai tempi della lira e da prima dell’attentato alle Torri Gemelle.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: