Noi giocatori dell’Andrea Costa Imola chiediamo alla GIBA di pubblicare e diffondere tra gli organi di stampa il seguente comunicato.

Tutti i giocatori e lo staff tecnico dell’Andrea Costa Imola hanno deciso di focalizzare l’attenzione degli addetti ai lavori sulla loro situazione riguardante il rispetto degli impegni contrattuali assunti dalla società nei loro confronti.

Attualmente i tesserati non hanno ancora percepito la terza mensilità convenuta o la hanno ricevuta solo in parte. Pochissimi per intero. Le situazioni contrattuali sono diverse per ciascuno ma il ritardo nel pagamento degli emolumenti ormai non è più tollerabile.

Anche alla luce delle dichiarazioni del Presidente in una conferenza stampa tenuta pochi giorni fa ci sentiamo di far conoscere il nostro punto di vista in una situazione non più sostenibile. Non possiamo essere noi atleti e staff tecnico un parafulmine delle difficoltà, dal momento che i mancati pagamenti mettono in seria difficoltà la nostra vita personale e familiare.

Fino ad ora abbiamo sempre dimostrato serietà, professionalità e soprattutto rispetto in campo e fuori, ma adesso pretendiamo altrettanto dalla società Andrea Costa Imola basket.

I Giocatori dell’Andrea Costa Imola

La GIBA, nell’esprimere la propria solidarietà ai giocatori dell’Andrea Costa Imola, ribadisce piena vicinanza e totale supporto a questi lavoratori del basket.

GIBA – Giocatori Italiani Basket Associati

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: