Ultima trasferta del 2018 per la Sinermatic Ozzano che, nell’anticipo del sabato sera della 13esima giornata di campionato, sarà di scena al Palasport Iginio Ravasio di Olginate (Lecco), ospite della Gordon Nuova Pallacanestro Olginate.

La squadra brianzola, retrocessa lo scorso anno e poi ripescata in Serie B nel corso dell’estate, ha rivoluzionato il proprio roster, partendo da due sole conferme: il lungo Marco Tagliabue e il play mancino Matteo Marinò. Fra i nuovi arrivi spiccano il play De Bettin (ex Bernareggio e Milano), la guardia Bartoli e l’ala Caversazio, quest’ultimo molto presente a rimbalzo. A stagione in corso è approdata la guardia tiratrice Alessandro Marra, atleta che si è inserito molto bene in squadra diventando uno dei migliore realizzatori della Gordon. A completare il reparto lunghi troviamo l’ex Fortituto Bologna e Teramo Errera, e Cusinato, ex Padova. Il roster della squadra allenata da coach Meneguzzo è completato dai giovanissimi Carella (ex Virtus Bologna) e Stolic.

Ad oggi Olginate si trova nella così detta “zona calda”, ovvero in zona play-out con 6 punti in classifica frutto delle vittorie contro Cremona, Desio e Crema. Si tratta quindi di una sfida molto importante per la Sinermatic, i punti in palio sono preziosissimi in ottica salvezza e non bisogna cadere nella trappola di sottovalutare l’avversario. E anche coach Federico Grandi non si fida della Gordon Olginate. “E’ una squadra molto fisica e ben organizzata. Sono strutturati con lunghi solidi e vantano una rotazione profonda che gli può garantire un’ottima intensità per tutti e 40 i minuti.”

La settimana che si sta per concludere non è stata delle migliori in casa New Flying Balls dal punto di vista fisico.“La settimana è stata abbastanza tribolata – ammette il coach ozzanese – ma i ragazzi si sono comunque allenati con grande spirito e voglia di migliorarsi. Da segnalare durante l’allenamento di mercoledì un infortunio al dito della mano sinistra per Corcelli, lo staff medico valuterà in questi giorni l’entità e capiremo solo all’ultimo se sabato potrà essere della partita. Giochiamo in trasferta e sarà fondamentale dare il giusto valore ad ogni possesso, gestire i ritmi di gioco e mettere in campo tutte le energie rimaste per proseguire nel nostro fantastico percorso.”

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: