C GOLD, TRIONFO PER LA NET SERVICE: VITTORIA SCHIACCHIANTE PER 78 – 56

 PRIMA GIORNATA del GIRONE D’ANDATA

NET SERVICE SG FORTITUDO – CMP GLOBAL BASKET

78 – 56 (15-18; 37-27; 65-39)

 

NET SERVICE SG FORTITUDO

Lalanne 12, Balducci 11, Ranieri 9, Tosini 9, Battilani 8, Degli Espsoti Castori 8, Cinti 5, Serra 5, Zedda 4, Pederzoli 4, Zinelli 3, Zagnoni.

All.re Mondini, vice all.re Ceciliani

 

CMP GLOBAL BASKET

Valenti 14, Fin 12, Lanzi 8, Ranocchi 6, Cresti 4, Minerva 4, Tinti 4, Presti 2, Tomesani 2, Trepiccione, Gergely, Perini.

All.re Rota, vice all.re Morra

 

ESORDIO VINCENTE E CONVINCENTE

Alla prima giornata di una nuova stagione sono tante le incertezze, a partire dalla condizione fisica dei giocatori, passando per la preparazione effettuata nel corso del precampionato, fino ad arrivare alle domande riguardo la competitività della squadra costruita rispetto al livello del campionato. Di fronte un’altra incognita, ovvero una novità assoluta come avversaria, la CMP Global Basket, club nato appena due anni fa e reduce da due promozioni consecutive. Tutti questi dubbi la Net Service li ha spazzati via in soli 40’, con una prestazione semplicemente straordinaria.

La squadra di coach Rota inizialmente trova il modo di mettere in difficoltà la SG, che sembra essere spenta, poco lucida e poco concentrata. Dal secondo periodo in poi, però, i biancoblu si liberano della tensione dell’esordio e riescono ad esprimere al meglio il proprio basket, fatto di velocità e aggressività, grazie soprattutto alla maggiore leggerezza e al grande entusiasmo messi in campo, che portano ad un deciso allungo sul finire del primo tempo.

Alla ripresa va in scena un vero e proprio show: un dominio totale da parte della Net Service sia nella metà campo offensiva, con una circolazione di palla che porta a tiri aperti e ad alta percentuale, che infatti vanno a segno, sia in quella difensiva, in cui gli avversari non trovano più soluzioni facili ed efficaci. Il parziale del terzo quarto parla da sè: 28-12 in favore dei padroni di casa e partita verosimilmente chiusa. Dopo il vistoso sbandamento nei quarti centrali, la CMP non riesce più a reagire, finisce quindi in trionfo per la Net Service, che conquista così la prima vittoria della stagione con una prova davvero solida e convincente, ai limiti della perfezione.

 

LA CRONACA

Nei primi minuti sono la confusione e l’imprecisione a regnare: mani fredde, palle perse e attacchi bloccati caratterizzano l’avvio di gara (5-5 al 6’). Gli ospiti sfruttano questo momento per portarsi avanti, ma i biancoblu, guidati da Lalanne e da Battilani, vero mattatore del periodo con 6 punti, chiudono i primi dieci minuti sotto 15-18.

 

Ad inizio secondo quarto la Net Service mette la testa avanti grazie ai due neoacquisti: Zedda in penetrazione e Serra con cinque punti in fila portano il punteggio sul 22-21. Poi i canestri di Tosini e Balducci e la tripla di Degli Esposti dall’angolo spezzano l’equilibrio, costringendo coach Rota al timeout. Il parziale positivo, però, non si ferma, arrivando fino al 19-5 con la scodellata di Ranieri e i due cesti di Pederzoli; la CMP fatica a trovare il fondo della retina, mentre la magia di Tosini in chiusura di primo tempo porta le squadre all’intervallo separate da dieci lunghezze, sul risultato di 37-27.

 

Al rientro dalla pausa lunga, i ragazzi di coach Mondini sulle ali dell’entusiasmo partono fortissimo, piazzando un parziale di 8-0 in poco più di un minuto: prima il rimbalzo in attacco di prepotenza di Ranieri trasformato in due punti, poi la bomba di Zinelli e infine il centro da oltre l’arco di Balducci sull’ennesimo assist di Tosini, obbligano i rossoblu in totale emergenza al minuto di sospensione. Una timida reazione ospite non impensierisce la Net Service, che con Zedda e la tripla di Lalanne si portano sul 50-34. La palla gira bene nell’attacco dei padroni di casa, Lalanne va a segno ancora da tre, poi è Cinti a rendersi protagonista, prima con un’altra conclusione dall’arco appena dopo uno sfondamento subito e poi con un appoggio in campo aperto (61-39 al 28’ e timeout ospite obbligato). Anche la difesa biancoblu si alza di livello, Battilani stoppa e segna in reverse, Zedda recupera il rimbalzo e con un passaggio a tutto campo lancia Lalanne in contropiede per un facile canestro che vale il massimo vantaggio al termine del terzo quarto (65-39): applausi a scena aperta da parte del pubblico di casa per una SG a dir poco dominante.

 

Il quarto periodo è puro “garbage time”. La squadra di coach Rota tenta di riavvicinarsi grazie a diversi tiri liberi, ma la bomba dall’angolo di Degli Esposti e quella di Balducci segnano il 74-46 con 5’ rimanenti sul cronometro. Nel finale gli ospiti riescono a rosicchiare qualche punto, ma lo scarto rimane comunque pesante. All’ultima sirena il tabellone decreta la netta vittoria della Net Service SG Fortitudo, con il punteggio finale di 78-56.

 

DOMENICA 9 OTTOBRE A FIDENZA

Dopo l’ottima partenza, la Net Service è chiamata a riconfermarsi in una sfida dall’alto coefficiente di difficoltà. Nella seconda giornata, infatti, i ragazzi di coach Mondini saranno impegnati sul campo della Fulgor Fidenza. Palla a due fissata alle ore 18 di domenica 9 ottobre presso il PalaPratizzoli di Fidenza.

Anche la squadra di coach Bertozzi ha conquistato una vittoria nel primo turno di campionato, sconfiggendo a domicilio Montecchio con un super Dinoia da 21 punti. La squadra fidentina, infatti, possiede tutte le carte in regola per occupare le zone alte della classifica e lottare per la promozione: è una tra le squadre più complete e competitive del campionato e ha uno dei migliori realizzatori dell’intero torneo.

Un match parecchio complicato, che metterà subito alla prova la solidità dei bolognesi e potrà dare tante risposte sul loro livello di competitività.

 

CLASSIFICA dopo la 1ª GIORNATA

NET SERVICE SG FORTITUDO, Basket 2000 Reggio Emilia, Olimpia Castello, Anzola Basket, Basket 2018 Ferrara, Francesco Francia Zola Predosa, Pall. 2014 Fulgor Fidenza 2, Pol. Arena Montecchio, Guelfo Basket, Baskers Forlimpopoli, Pallacanestro Molinella, LG Castelnovo, Bologna Basket 2016, CMP Global Basket 0.

 

Ufficio stampa SG Fortitudo, MARTINO PAGNONE

 

CategorySG Fortitudo

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online